Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

- Politiche sociali

 

Il Progetto distrettuale per il fondo per la non autosufficienza

07/03/2014 Valeria Valioni
La Regione Lombardia con la DGR 740 del 27 settembre 2013 ha approvato il "Programma operativo regionale in materia di gravi e gravissime disabilità di cui al fondo nazionale per le non autosufficienze anno 2013". Le risorse vengono assegnate sia alle ASL che ai Distretti affinché realizzino interventi integrati socio-sanitari, socio-assistenziali ed educativi a favore di persone non autosufficienti, al fine di prolungare la loro permanenza a domicilio.

Metti il turbo!

23/12/2013 Valeria Valioni
Grazie a due donazioni ricevute , pari ad un totale di 9.020 euro, i cui titolari vogliono conservare l'anonimato , i Servizi sociali hanno garantito un contributo allo studio a 18 ragazzi appartenenti a famiglie in condizione di povertà. Le borse, del valore compreso tra 380 e 750 euro (media 500) sono state assegnate a ragazzi in possesso del diploma di terza media e desiderosi di proseguire lo studio, sia in una scuola media superiore di 5 anni, sia in corsi di formazione professionale ed in un caso a supporto di un percorso universitario.

Centro Rete Rosa: primo bilancio dopo un anno di apertura

24/11/2013 Cecilia Cavaterra
Esattamente un anno fa, il 24 novembre 2012, nasceva a Saronno il centro territoriale Rete Rosa contro la violenza sulle donne. Un progetto di valenza distrettuale adottato anche dagli altri cinque Comuni che compongono il Distretto di Saronno e alla cui realizzazione hanno partecipato sia le istituzioni sanitarie che le forze dell'ordine locali. Nonostante il poco tempo trascorso sono già stati fatti grandi passi.

Lavoro, Lavoro, Lavoro

17/10/2013 Valeria Valioni
Un lavoro qualunque: anche mal pagato, anche part time, anche precario, anche in nero... quante volte ormai sentiamo farci questa richiesta da un numero sempre crescente di persone, impensabile qualche anno fa, uomini e donne, giovani e meno giovani, che, nel loro continuo e frustrante peregrinare tra il centro per l'impiego, agenzie interinali, conoscenti, risposta ad inserzioni, hanno ormai inserito una tappa fissa anche presso il Comune (Servizi sociali e Sindaco).

Saronno per l'uguaglianza dei diritti

17/10/2013 Sinistra Ecologia Libertà Saronno
Giorgio è un bambino di 11 anni, è nato a Saronno, e come tutti i suoi coetanei ha iniziato da poco a frequentare la prima media. Cambiando scuola ha dovuto lasciare alcuni dei suoi più cari amici ma grazie alla sua simpatia e alla sua generosità ha impiegato poco tempo a socializzare con i nuovi compagni. Tra questi c'è Adrian, anche lui di 11 anni, nato a Saronno e con lo stesso entusiasmo di Giorgio nell'affrontare la nuova esperienza che li attende.

La cittadinanza nella società dell'immigrazione

11/04/2013 Giuseppe Nigro
La geografia della popolazione saronnese nell'ultimo decennio è cambiata in modo significativo. Sono circa 500 le persone provenienti da molti paesi europei ed extraeuropei che hanno preso la cittadinanza italiana e vivono nella nostra città. È un dato poco conosciuto, ma di grande attualità, su cui vale la pena riflettere. Fra questi, negli anni che vanno dal 2000 al 2012, 227 hanno giurato a Saronno, diventando oltre che cittadini italiani, saronnesi.

Caronno come Saronno? Approvato in comune "il testamento biologico".

09/04/2013 Dario Accurso Liotta
A fine Marzo il Consiglio Comunale di Caronno Pertusella ha approvato l'istituzione di un Registro per le "dichiarazioni anticipate di volontà" sui trattamenti sanitari. Proprio come a Saronno più o meno un anno fa. La mozione è stata coraggiosamente presentata d Adriano Roncari, consigliere ventenne, militante di SEL, e approvata dalla sola maggioranza di centro sinistra.

Progetti per l'Integrazione

08/03/2013 Valeria Valioni
Il programma di questa Amministrazione ha l'obiettivo di favorire la civile convivenza e l'accoglienza della popolazione straniera presente sul territorio saronnese, con un'azione che sia rigorosa nell'esigere il rispetto dei doveri di cittadinanza e nel contempo attenta ai bisogni di chi assicura, con il proprio lavoro, un importante contributo al benessere collettivo. A tale fine sono state poste in essere numerose azioni che, senza nulla togliere ai cittadini saronnesi, rappresentano dei piccoli ma concreti passi avanti nelle politiche di integrazione.

CTP EDA - Un polo per l'analfabetismo a Saronno

25/02/2013 CTP EDA Saronno
Corso di formazione gratuito per volontari ed insegnanti - Il Centro Territoriale Permanente Educazione Degli Adulti, le ACLI zona Saronno, il Comune di Saronno, grazie ai fondi messi a disposizione dalla Fondazione ACLI Monsignor Cesare Pagani, hanno realizzato un progetto di supporto agli operatori delle Associazioni di volontariato che si occupano di insegnare la lingua italiana agli immigrati ed in particolare alla popolazione immigrata con nessuna o scarse competenze di letto-scrittura anche in lingua madre.

Ricognizione del quartiere Cassina Ferrara per il Laboratorio di progettazione partecipata

15/01/2013 Laboratorio di Progettazione partecipata
Si è svolta domenica 13 gennaio, alla presenza degli assessori Giuseppe Campilongo (Urbanistica) e Roberto Barin (Mobilità) la ricognizione del quartiere Cassina Ferrara nell'ambito del Laboratorio di Progettazione Partecipata. L'intenzione è stata quella di visionare i luoghi interessati da problemi o da potenzialità individuati nel corso degli incontri precedenti.

Qualche riga sulla nostra casa, sul progetto del Comune e sull'Amministrazione

12/12/2012 Comitato Autorganizzato Saronnesi Senza Casa
La condizione economica e sociale del comune di Saronno - così come di moltissime regioni province e comuni d'Italia - è critica. Lo stesso assessore Fontana descrive lo stato di prostrazione a cui si è giunti: il Comune è fortemente indebitato, non può permettersi mutui e non riesce ad assolvere (o lo fa con molta difficoltà) nemmeno alle necessità di manutenzione più basilari: interventi su strade, giochi nei parchi, illuminazione, fognature, coperture in eternit da sostituire, tetti con infiltrazioni d'acqua e così via

A Saronno i "Punto mamma"

19/11/2012 Comune di Saronno
Il Comune di Saronno, in collaborazione con il Distretto del Commercio e con numerosi partner pubblici e privati, comunica la nascita dell'iniziativa "PUNTO MAMMA". Se sei una neomamma, Saronno ti dà il benvenuto nei negozi ed in altri punti della città per farti allattare comodamente e per cambiare il tuo bambino senza alcun obbligo di acquisto.

 

Tutte le notizie della sezione "- Politiche sociali"

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.