Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Acqua, imparare a conoscerla per saperla valorizzare

Notizia letta 3778 volte
Articolo in: - Comunicati  

Ceriano Laghetto

Comune di Ceriano Laghetto 06/10/2012

Acqua, imparare a conoscerla per saperla valorizzare Comune di Ceriano Laghetto
Due serate in sala consigliare con un'esperta - Doppio appuntamento in sala consigliare a cura degli Assessorati all'Ambiente e alla Cultura sul tema dell'acqua, la più preziosa delle risorse naturali che troppo spesso si rischia di sottovalutare, non attribuendole la giusta importanza anche nelle scelte per la nostra salute.
 

Di qui l'idea di questo doppio appuntamento, giovedì 4 e giovedì 11 ottobre, con inizio alle 21 ed ingresso libero, che avrà come relatrice la dottoressa Emanuela Riddington, docente di Biologia e Scienze dietetiche all'Università di Milano e all'Università di Bergamo.

Il primo incontro, giovedì 4, sarà dedicato al tema “L'etichetta delle acque minerali”, il secondo, giovedì 11, affronterà invece il tema “Acqua, elemento essenziale per la vita”.

“Proseguiamo nel percorso di educazione ambientale già avviato sul territorio con diverse iniziative” -spiega l'assessore all'Ambiente, Antonio Magnani. “In questo caso vogliamo puntare l'attenzione sulla scelta delle acque minerali, sull'importanza di coglierne le caratteristiche e di interpretare i dati riprodotti sull'etichetta ma anche sulla necessità di introdurre un utilizzo più razionale e attento di questa preziosissima risorsa”.

L'iniziativa è promossa dalla Biblioteca civica che conferma il suo ruolo propositivo sul fronte culturale: “Anche queste conferenze su temi ambientali sono il segno di un'attenzione a 360 gradi da parte della nostra Biblioteca su iniziative che possono coinvolgere i cittadini cerianesi” - aggiunge l'assessore alla Cultura, Arnaldo “Ciato” Piuri.

 

 

  http://www.ceriano-laghetto.org/News_ed_Eventi/Not#...]

 

 

 

Tags:

 acqua

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.