Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Centri Estivi 2021

Notizia letta 487 volte
Articolo in: Comunicati   Politiche sociali  

Saronno

Comune di Saronno 26/05/2021

Centri Estivi 2021 Comune di Saronno

Si faranno quest'estate i centri estivi a Saronno. L’Amministrazione Airoldi non intende lasciare sole le famiglie per la seconda estate consecutiva

 

L’Amministrazione Airoldi non intende lasciare sole le famiglie per la seconda estate consecutiva e si è quindi messa all’opera per far partire il servizio, pur nella consapevolezza delle restrizioni dovute alle normative anti-covid.

Proprio oggi, sul sito comunale è stata pubblicata una manifestazione d’interesse finalizzata a ricercare partner del terzo settore per la co-organizzazione di spazi ricreativi quotidiani rivolti ai minori sino ai 17 anni di età.

L’Amministrazione saronnese parteciperà poi ad un bando regionale per reperire fondi utili ad un finanziamento, ma il bando non sarà vincolante: se non dovesse essere positivo l’esito, infatti, il comune di Saronno si impegnerà nel sostenere tutte le spese di organizzazione, ritenendo fondamentale il servizio, come aiuto alle famiglie che hanno alle spalle un anno impegnativo nella gestione dei propri figli.

I centri estivi potrebbero trovare diversi spazi di ospitalità: oltre agli oratori, con cui si è già stabilito un contatto, l’Amministrazione sta valutando plessi scolastici idonei.

Il senso dell'impegno di tutti, anche per i centri estivi, dovrà essere improntato ad un progressivo ritorno alla vita normale tenendo ben presente lo slogan: sì alla mascherina, sì al distanziamento e, allo stesso tempo, sì alla socialità.

 

 

  http://www.comune.saronno.va.it/servizi/notizie/no#...]

 

(A questo link la manifestazione di interesse per la co-organizzazione)

 

 

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.