Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Comunicato in risposta ad Angelo Veronesi, a nome di Sinistra Ecologia e Libertà.

Notizia letta 3588 volte
Articolo in: - Politica  

Saronno

Dario P. Accurso Liotta / Sinistra Ecologia e Libertà Sar 10/06/2012

Comunicato in risposta ad Angelo Veronesi, a nome di Sinistra Ecologia e Libertà. Dario P. Accurso Liotta / Sinistra
Si tranquillizzi, Capogruppo Veronesi, non abbiamo intenzioni di darle lezioni, né di fare caricature, mi pare che ci pensi benissimo da solo a dare il senso del grottesco. Ci duole segnalarle che autonomia e federalismo, sono cosa diversa dall'indipendenza, riportiamo la definizione da Wikipedia (facilmente accessibile) e che spero non vorrà annoverare tra i nazisti rossi, per suo promemoria...
 

L'indipendenza è la situazione in cui un Paese non è sottomesso all'autorità di un altro.
Si distingue dall'autonomia, nella quale continuano a esistere dei vincoli istituzionali tra i due territori, tramite i quali uno può avere potere decisionale su determinate materie (competenza) e il centralismo, in cui il potere centrale possiede tutte le competenze.

L'indipendenza può essere lo status iniziale di una nazione emergente (spesso riempiendo un vuoto politico), ma è spesso un'emancipazione da un potere come ad esempio il colonialismo o l'imperialismo.
L'indipendenza può essere ottenuta per decolonizzazione, o per separazione o smembramento.”
Ma tutto questo lo saprà anche Lei, solo che il suo partito mentre gridava “Roma Ladrona” in piazza comprava di nascosto diamanti in Tanzania, con i soldi del finanziamento pubblico, o lauree per giovani virgulti in Albania. Quindi meglio, continuare a travestirsi da novelli Brave Heart e confondere federalismo e autonomia, richieste condivisibili, con “l'indipendenza della Padania”. Slogan altisonante buono a coprire ogni magagna di quel che era il “vostro” governo.

Ma, a proposito di autonomia e federalismo, quale governo ha votato il taglio dei finanziamenti a Comuni e Regioni, chi ha nei fatti ucciso ogni forma di federalismo? Certo meglio gridare “Indipendenza” e aprire i ministeri fantasma a Monza. Quelli si con i soldi degli Italiani.
Per il resto non rimane che ribadire il nodo della questione: la Lega ha sostenuto e varato una legge sull'immigrazione che relega a cittadini di serie B gli stranieri che vengono a lavorare in Italia, che impedisce ad un bambino nato in Italia di essere a tutti gli effetti Italiano. Ha sempre proclamato per gli extracomunitari “tolleranza zero”...

Per ultimo, sempre con un discreto senso del grottesco, Lei non ha trovato da fare di meglio che protestare mezzo stampa perché il nostro Sindaco ha avuto il buon senso di compiere un atto di accoglienza, generoso e intelligente, regalando la Costituzione a quei ragazzi, divenuti 18enni e finalmente cittadini Italiani ai quali la Lega vorrebbe continuare a negare cittadinanza e parità di diritti.
Chi si sta comportando, per usare le sue stesse parole, “come facevano i nazisti con gli ebrei”?
Forse sbagliavo, la Costituzione gliela regaleremo lo stesso, in realtà forse è meglio che qualche lezione, sia sul lessico italiano che sulla democrazia, la prenda.

Dario Accurso Liotta
Per SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'– SARONNO

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.