Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

GSD Agliatese Carate - Pallavolo Saronno 3-2

Notizia letta 4564 volte
Articolo in: - Sport  

Saronno

Michela Garofalo - ASD Pallavolo Saronno 04/03/2012

GSD Agliatese Carate - Pallavolo Saronno 3-2 Michela Garofalo - ASD Pallavolo Saronno

CARATE BRIANZA Nel derby regionale contro i giovani monzesi guidati dal coach Iosi Saronno cade al fotofinish incappando nella quarta sconfitta stagionale in campionato, che rischia di tagliarla fuori dalla lotta promozione.

 

Le due formazioni che danno l’avvio al match sono quelle annunciate alla vigilia, con Bertini che preferisce Reggiori a Cecchini ed Iosi che schiera Zo al posto dell’indisponibile Genovese.

Davanti ad una bella cornice di pubblico nella fase iniziale le due squadre sembrano studiarsi ed il punteggio rimane costantemente in equilibrio; Saronno prova un piccolo allungo (3-5 con Bagatin), ma subito Agliate rimette il punteggio in parità e l’equilibrio persiste: 9-9, 12-12, 14-14.
Grazie a Gerbella Saronno prova a riportarsi avanti (14-17), ma i ragazzi di Iosi sembrano avere una marcia in più e con un contro break di 5-0 si portano sul 20-18 per poi allungare sul 23-20. Bertini prova ad inserire Cecchini per Reggiori e Buratti per Gerbella, ma i brianzoli riescono comunque a chiudere sullo slancio (25-23).

Nel secondo set Saronno schiera per le prime tre posizioni di seconda linea De Finis al posto di Monni per provare a dare spessore ad una ricezione traballante. Agliate subito avanti (5-3) quando rientra Monni in prima linea e Saronno ritrova con lui il vantaggio (6-7); Ballerio inizia a carburare e regala agli amaretti il break (10-13), che viene consolidato da un muro che diventa micidiale (Gerbella, Cecchini, Andrea Moro ne piazzano 4) e si vola sul 14-20.
Il set è praticamente in cantiere e nonostante il tentativo di rientrare nel finale da parte di Agliate Saronno chiude agevolmente 22-25 ancora con Gerbella.

La reazione brianzola arriva prorompente: subito 8-4 con Alberti e Bassani a spadroneggiare e Bertini è costretto al time out; dentro Buratti per Cecchini e Saronno prontamente ricuce (8-8), per poi portarsi avanti sul turno di battuta dello stesso Buratti (10-15). I ragazzi di Iosi sono allo sbando e nonostante un piccolo tentativo di rientrare nel set con Maggi (15-18) Bagatin e compagni chiudono il set con un netto 17-25 su un micidiale turno in battuta di Ballerio.

Che Agliate non sia intenzionata a rimanere a bocca asciutta lo si vede dall’atteggiamento che sfoggia nel quarto set: Zago orchestra al meglio i suoi attaccanti e grazie ad una battuta incisiva porta i suoi sull’8-4; cresce il nervosismo in casa Saronno che sfocia in un cartellino giallo a carico di coach Bertini (11-7). Bagatin si carica sulle spalle i suoi e prova a rimettere Saronno in carreggiata (15-12), ma la ricezione continua a soffrire ed i ragazzi di Iosi allungano sul 20-13.
Entra Cecchini per Gerbella e Saronno riduce il divario (21-17); le ultime speranze sono affidate al servizio di Bagatin che frutta un parziale di 4-0 e riporta i suoi in parità 22-22. Ballerio ed un contrattacco di Monni regalano la palla match agli amaretti (23-24), ma Agliate non è mai doma e con un colpo di coda porta a casa il set (26-24).

Il tie-break finale testimonia la pazzia di Saronno, che è in grado di portarsi subito sul 3-7 con Monni, 6-11 con Bagatin, per poi crollare sotto le micidiali battute e muri dei brianzoli che con un parziale di 9-1 chiudono meritatamente a loro favore il match dopo 2 ore e mezza di battaglia (15-12 il finale).

Un rammaricato capitan Bagatin commenta così il match: “nei derby conta poco la classifica, a fare la differenza è la capacità di mettere in campo la giusta lucidità nei momenti topici della gara. Faccio i complimenti a Iosi per avere interpretato la gara in modo perfetto.”

Lo stesso Iosi spiega la sua preparazione alla gara:”ho guardato 8 video per preparare questa partita nel modo migliore visto che di fronte avevamo una squadra di grandissima qualità con giocatori del calibro di Bagatin, Gerbella e Monni. Abbiamo cercato di contenere le ali e coi giocatori di minore esperienza ci siamo riusciti; abbiamo creato una gabbia su Bagatin e solo nel finale siamo riusciti a rallentarlo. Sono molto soddisfatto di prestazione e risultato dei miei ragazzi, su cui il lavoro che stiamo facendo sta dando i meritati frutti”.

 

 

  http://www.pallavolosaronno.it#...]

 

03/03/12 GSD Agliatese Carate - Pallavolo Saronno 3-2
(25-23, 22-25, 17-25, 26-24, 15-12)

Gsd Agliatese Carate (MB): Zago 1, Alberti 21, Bassani 21, Maggi 16, Masciadri 9, Zo 4, Bellani (L), Mortellaro (L2), Innocenti 4, Giussani 0, n.e. Spinelli, Genovese, Molisso.
Allenatore: Iosi Ivan

Pallavolo Saronno: Moro A. 5, Bagatin 26, Gerbella 7, Reggiori 1, Monni 16, Ballerio 14, Chiofalo (L), Buratti 3, Cecchini 3, Moro F. 0, De Finis 0, n.e. Bertini, Monti (L2)
Allenatori: Vittorio Bertini, Giorgio Gallo

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.