Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Gerenzano: dote Scuola 2010-2011

Notizia letta 1754 volte
Articolo in: - Comunicati   - Scuola e Infanzia  

Gerenzano

Comune di Gerenzano 14/03/2010

Gerenzano: dote Scuola 2010-2011 Comune di Gerenzano

Sono aperti fino al 30 aprile 2010 i termini per la presentazione delle domande per chiedere la Dote Scuola relativa all'anno scolastico 2010/2011, il contributo scolastico voluto dalla Regione Lombardia e destinato agli alunni che frequentano le scuole statali e paritarie lombarde.

 

Sono aperti fino al 30 aprile 2010 i termini per la presentazione delle domande per chiedere la Dote Scuola relativa all'anno scolastico 2010/2011, il contributo scolastico voluto dalla Regione Lombardia e destinato agli alunni che frequentano le scuole statali e paritarie lombarde.
Con la Dote Scuola, che sostituisce i precedenti contributi scolastici (rimborso libri di testo, buoni scuola, borse di studio), presentando un'unica domanda è possibile ottenere i diversi benefici previsti dalla Regione: sostegno e integrazione al reddito, buono per la retta, contrbuto per disabilità.

Per richiedere la Dote Scuola è necessario compilare la domanda on line, collegandosi al sito www.dote.regione.lombardia.it, oppure rivolgersi all'Ufficio Scuola del Comune, in via Oratorio 1, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 11.

Per gli studenti che frequentano le scuole paritarie le domande possono essere presentate anche presso la segreteria dell'istituto. In ogni caso i richiedenti dovranno allegare alla domanda l'attestazione ISEE e copia del documento d'identità.

Per maggiori informazioni è possibile consultare l'apposita pagina "Dote Scuola", presente nella sezione "Approfondimenti e utilità" del sito comunale.

 

 

  http://www.comunegerenzano.it/news.php?id=268#...]

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.