Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Giorni normali con i nostri anziani

Notizia letta 3254 volte
Articolo in: - Associazioni  

Saronno

Associazione Paolo Maruti Onlus 02/11/2011

Giorni normali con i nostri anziani Associazione Paolo Maruti Onlus

Seminario sulla relazione con gli anziani.
La vecchiaia ci coinvolge e ci interroga. Pensiamo che sia bene che questo accada, perché siamo convinti che ripensare la relazione con i vecchi sia una preziosa occasione per rigenerare noi stessi e il tessuto sociale, secondo una bella espressione di Achille Rossi.

 

Seminario sulla relazione con gli anziani condotto da Elisabetta Granello e Loredana Milani Martedì 8 novembre dalle ore 18 alle ore 20,30. Auditorium Aldo Moro Saronno, via del Santuario.

La nostra esperienza della vecchiaia è spesso ambivalente. Essa è insieme risorsa e problema, esito sperato e minaccia.

Il seminario propone di lavorare sul tema della vecchiaia e delle nostre relazioni con i vecchi utilizzando come punto di partenza il materiale raccolto nel film documentario "Giorni Normali, materiali per un racconto". Il film è stato realizzato in tre diverse R.S.A. della Lombardia e ricostruisce una giornata di vita e lavoro nelle residenze per anziani.

La presa di coscienza delle proprie emozioni e l'osservazione di quanto avviene nei luoghi
istituzionali di assistenza e cura dove - più che altrove - le storie private e le scelte pubbliche, i
vincoli economici e gli stereotipi culturali si incontrano e si svelano potrà illuminare un insieme di
relazioni sociali e generare idee innovative.

IL SEMINARIO È APERTO A TUTTI E GRATUITO.
In particolare sono invitati:
INSEGNANTI delle scuole primarie e secondarie
ADOLESCENTI,
OPERATORI DELLA CURA
e TUTTI coloro che sentono l’importanza di un incontro tra le generazioni.

Alla fine dell'incontro sarà possibile aderire a gruppi di lavoro, specifici per età e condizione professionale, sui temi che emergeranno come più meritevoli di approfondimento.
Anche per i BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA. VERRA’ RILASCIATO L’ATTESTATO DI FREQUENZA A CHI LO DESIDERA. E’ OBBLIGATORIA L’ADESIONE PRESSO info@associazionemaruti.it



Qualche esempio di vita con gli anziani:
 • Molte famiglie reggono grazie alle pensioni e alla presenza dei nonni, stretti tra
figli e nipoti da un lato e genitori vecchissimi dall'altro, ma la cura di un
vecchio può mettere in crisi una famiglia.
 • La speranza di vita si allunga, ma su di essa continua a pesare, anche se
spostata avanti negli anni, la minaccia di una insopportabile perdita di potere e
di autonomia.
 • Desideriamo anziani attivi, in forma, pieni di interessi, che non dipendano dai
figli e conoscano il gergo dei nipoti. Il nostro anziano ideale usa internet, non
rimpiange il passato, viaggia, fa volontariato, si innamora. Poi succede che si
invecchia davvero, impotenti e fragili, e improvvisamene ci si scopre senza
potere né valore.
 • I diritti degli anziani sono riconosciuti, ma molti anziani vivono confinati in
case di cui hanno perso totalmente il controllo oppure sono "ospiti" di strutture,
dove la storia ed l'identità delle persone si perdono nella comune condizione di
totale dipendenza.

 

 

  http://www.associazionemaruti.it#...]

 

Associazione Paolo Maruti Onlus
Vicolo Santa Marta, 9
21047 SARONNO VA
www.associazionemaruti.it
Tel. 02-960.32.49
Fax 02-967.07.884
ORARI SEGRETERIA:
dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle 12.30
e dalle ore 16.00 alle ore 19.00

 

 

 

 

 

 

  • Busto Arsizio
  • Caronno Pertusella
  • Ceriano Laghetto
  • Cerro Maggiore
  • Cesate
  • Cislago
  • Cogliate
  • Gerenzano
  • Lazzate
  • Lomazzo
  • Misinto
  • Origgio
  • Provincia di Como
  • Provincia di Milano
  • Provincia di Varese
  • Rovellasca
  • Rovello Porro
  • Solaro
  • Turate
  • Uboldo
Working2000.it

 

Coronavirus: le informazioni e aggiornamenti dal Ministero della Salute

 

Numero verde: 1500

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.