abc
Saronnopiucom giuliana musso e donizetti al teatro pasta - teatro giuditta pasta Saronno
 Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Giuliana Musso e Donizetti al Teatro Pasta

31/01/2015 Teatro Giuditta Pasta - Saronno
Venerdì 30 gennaio per la prima volta a Saronno Giuliana Musso, "autrice-interprete friulana, creatrice di spettacoli che affrontano temi scomodi, inconsueti per il teatro". Domenica 1 febbraio prima opera in programma quest'anno, "L'elisir d'amore" di Donizetti, prodotta da As.Li.Co.

 

Venerdì 30 gennaio - ore 21.00
Giuliana Musso in:
TANTI SALUTI
un progetto di teatro civile e clownesco di Giuliana Musso
con Beatrice Schiros, Gianluigi Meggiorin
regia di Massimo Somaglino
direzione clown di Maril Van Den Broek
ricerca e drammaturgia Giuliana Musso
una produzione La Corte Ospitale
Tanti saluti porta in scena tre clown e a loro consegna il non dicibile: il racconto delle paure, degli smarrimenti e delle soluzioni paradossali che mettiamo in atto di fronte alla morte. Unici oggetti di scena: tre nasi rossi e una buffa cassa da morto. Giuliana Musso dà voce a medici e infermieri, i principali testimoni dell’ultima fase della nostra vita, esplorando il delicato tema del morire ai nostri tempi, lo fa senza rinunciare all’ironia e alla poesia per poter abbracciare il pensiero dell’indesiderata Signora con un sorriso liberatorio.
intero € 20
ridotto (over65 e gruppi organizzati) € 15
ridotto under30 € 15
ridotto under20 € 12


Domenica 1 febbraio - ore 20.30
As.Li.Co. in:
L'ELISIR D'AMORE
di Gaetano Donizetti
libretto di Felice Romani
cantanti As.Li.Co.
Orchestra 1813

La vicenda è ambientata in un immaginario villaggio dei Paesi Baschi, alla fine del XVIII secolo. L’opera narra dei tentativi del timido Nemorino di conquistare il cuore della bella Adina che lo respinge perché invaghita del sergente Belcore. Nemorino chiede al dottore Dulcamara un elisir d’amore per riuscire a conquistare la bella giovane. Il ciarlatano gli vende il suo prodigioso elisir, che altro non è che una bottiglia di vino rosso. Il ragazzo non ha però i soldi per pagarlo e decide così di arruolarsi per poterlo pagare, anche a costo di rischiare la sua vita. Quando Adina viene a sapere dell’accaduto si commuove e finalmente confessa di volergli bene.
intero € 28
ridotto (over65 e gruppi organizzati) € 25
ridotto under30 € 22
ridotto under20 € 15

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.