Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

L'acqua è trasparente, e la Giunta Porro?

Notizia letta 4106 volte
Articolo in: - Politica  

Saronno

Roberto Guaglianone - Comitato del Saronnese Acqua Bene Comune 30/05/2012

L'acqua è trasparente, e la Giunta Porro? Roberto Guaglianone - Comitato del
...e così, attendiamo ancora di conoscere la data di svolgimento dell'incontro pubblico sulle sorti dell'acqua a Saronno che l'Amministrazione Comunale aveva frettolosamente convocato per il 28 maggio scorso, salvo annullarla altrettanto frettolosamente, adducendo a motivo una presunta "indisponibilità dei relatori".
 

Che la maggioranza saronnese attraversi un periodo di difficoltà è noto ai più: anche la gestione del percorso partecipativo sul tema dell’acqua bene comune ne è palese testimonianza. Ma non è un buon motivo per evitare il confronto con i cittadini, che da mesi attendono risposte sull’applicazione coerente dell’esito dei referendum di un anno fa. E allora ripercorriamo gli impegni pubblicamente presi dalla maggioranza del consiglio comunale con la mozione votata lo scorso 11 aprile, anche a seguito della pressione dei cittadini:

• di  contattare i Sindaci degli altri Comuni, favorire e raccogliere le adesioni alla richiesta di riconoscimento dell’ambito territoriale omogeneo incentrato sul  bacino idrografico del torrente Lura da inviare alla Regione Lombardia entro la data ultima del 31 maggio 2012.
Domanda: è stato fatto? E, se sì, con quali risultati? La scadenza è arrivata, possiamo essere informati sull’esito di questa richiesta da inoltrare alla Regione?

• di perseguire, congiuntamente agli altri comuni interessati, l’iter volto alla costituzione di un ambito territoriale omogeneo incentrato sul bacino idrografico del torrente Lura
Domanda: si è dato inizio a questo iter? Come sono andate le riunioni dei comuni soci di Lurambiente SpA che dovevano trattare questo tema, l’ultima dellae quali ci risulta essersi svolta lo scorso 19 maggio?

• di avviare, sulla base di tale ambito, un percorso di costituzione di una gestione consortile cui affidare la gestione dei SII dei comuni interessati
Domanda: si sta già lavorando per attrezzare questo percorso in caso di risposta affermativa dalla Regione?

• di valutare in tal senso la già esistente “Lura Ambiente s.p.a.” come la società naturalmente deputata a tale scopo, e in caso positivo di adottare ogni iniziativa politica ed ogni provvedimento amministrativo, per quanto di sua competenza,  necessario a trasformare la stessa “Lura Ambiente s.p.a.” in soggetto giuridico di diritto pubblico (azienda speciale consortile) al fine di garantire l’effettiva tutela della gestione del servizio idrico secondo la volontà espressa dalla maggioranza assoluta dei cittadini italiani attraverso il referendum abrogativo del 12-13 giugno 2011;
Domanda: è stata fatta o per lo meno iniziata questa valutazione, che per il nostro Comitato resta la questione fondamentale, dato che solo così si attua il referendum, che chiede la ripubblicizzazione del Servizio Idrico Integrato?

• di garantire la partecipazione dei rappresentanti eletti  e del pubblico degli utenti dell'acqua dei comuni coinvolti, fornendo informazioni adeguate e referendo tempestivamente in merito allo stato di avanzamento dei processi sopra indicati, ed in particolare alla presentazione della richiesta di riconoscimento dell’ambito territoriale omogeneo incentrato sul bacino idrografico del torrente Lura entro il 31 maggio 2012, al processo di attuazione dell’azienda speciale consortile, all’elaborazione ed aggiornamento dei piani di gestione del bacino idrografico

Domanda: cosa si aspetta a riferire ai cittadini e a iniziare un vero percorso di partecipazione, che non è la mera informazione, ma consiste nel mettere i cittadini nelle condizioni di conoscere, comprendere e decidere su un tema così delicato?

Attendiamo risposte a tutte ed ognuna di queste domande. La partecipazione, tanto sbandierata in campagna elettorale da questa maggioranza, deve trovare applicazione in percorsi concreti. Altrimenti ci state prendendo in giro.

Comitato del Saronnese per l’Acqua Bene Comune

 

 

  http://blog.libero.it/ACQUASARONNESE/#...]

 

 

 

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.