Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Liberi, nel Parco del Lura

Notizia letta 4429 volte
Articolo in: - Ambiente   - Comunicati  

Rovello Porro

Consorzio Parco del Lura 20/09/2011

Liberi, nel Parco del Lura Consorzio Parco del Lura

Domenica 2 ottobre verranno rilasciati nel Parco del Lura alcuni esemplari di fauna selvatica curata dai veterinari del CRAS di Vanzago. Un'occasione unica per vedere da vicino alcuni animali che popolano i nostri boschi.

 

Un momento suggestivo ed emozionante creato per tutti gli amanti della natura. Domenica 2 ottobre, l’area del Parco del Lura presso le scuole medie di Rovello Porro (Co) sarà il palcoscenico in cui verranno rimessi in libertà, dalla Polizia locale della Provincia di Como, vari esemplari di fauna selvatica che potranno far ritorno nell’ambiente naturale dopo essere stati curati dai veterinari del CRAS – Centro per il Recupero degli Animali Selvatici di Vanzago.

Si tratta di animali - tra i quali spiccano diversi uccelli rapaci - recuperati in tutta la provincia di Como, dai volontari e dagli agenti di Polizia locale, e rilasciati, una volta riabilitati, nell’area naturale del Torrente Lura. Un’occasione importante che sottolinea il valore dell’attività sinergica tra il Consorzio Parco del Lura, la Polizia locale della Provincia di Como e il CRAS a vantaggio della fauna locale. Al contempo è un momento significativo di educazione ambientale per tutti i cittadini che possono scoprire le esigenze della fauna locale e scoprire le molteplici specie che vivono sul territorio.

L’appuntamento per tutti gli amanti della natura è quindi fissato alle ore 10.00 di domenica 2 ottobre a Rovello Porro, presso l’area delle scuole medie in via Bernardino Luini.

Due parole sul CRAS
Il Centro di Recupero per Animali Selvatici (CRAS) è una struttura preposta all’accoglienza, degenza, cura, riabilitazione e reinserimento in natura di esemplari di fauna selvatica autoctona. Si trova nell’oasi WWF di Vanzago e ogni anno ospita oltre 2.000 esemplari provenienti dalla province di Milano, Varese, Como e Monza Brianza. I ricoveri più frequenti riguardano merli, rondoni, codirossi, cince, germani reali, allocchi, gufi, civette, gheppi, poiane, sparvieri, ricci, scoiattoli, conigli selvatici, caprioli e tassi.
Per l’opera di recupero della fauna selvatica in difficoltà è indispensabile la collaborazione dei cittadini che possono contattare il CRAS allo 02.93549076.
In alternativa è possibile contattare la Polizia Locale della Provincia di Como.

 

CONSORZIO PARCO DEL LURA
Sede: L.go Clerici, 1 – 22071 Cadorago (Co)
Uffici del Consorzio: via IV Novembre 9
22071 Loc. Caslino al Piano  – Cadorago (Co)

Per ulteriori informazioni:
T. 031 901491 – F. 031 8881621 – Cell. 340 7700071
(Cristiano Pinotti – Ufficio Stampa)
comunicazione@parcolura.it - www.parcolura.it

 

 

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.