Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Silenzio preoccupante dopo i Referendum del giugno scorso...

Notizia letta 4063 volte
Articolo in: - Politica  

Saronno

Roberto Guaglianone - Comitato del Saronnese Acqua Bene Comune 22/05/2012

Silenzio preoccupante dopo i Referendum del giugno scorso... Roberto Guaglianone - Comitato del
Dopo il referendum del giugno scorso che, oltre a nucleare e legittimo impedimento riguardava la gestione dei servizi pubblici locali, fra i quali l'acqua, è calato un silenzio preoccupante. Solo i movimenti di base non hanno mai smesso di ribadire che fosse necessario applicare ciò che 27 milioni di italiani hanno scelto con il proprio voto, cosa che non sta avvenendo.
 

L’acqua è un bene comune dell’umanità e deve essere gestito fuori dalle logiche del mercato e del profitto. Perché ciò si renda effettivo è necessario riportare la gestione dell’acqua, nella totalità del suo ciclo (captazione, distribuzione e depurazione), all’interno di bacini ecologici e naturali, il più vicino possibile alle realtà locali interessate, coinvolgendo i cittadini, i loro rappresentanti politici  e i lavoratori nell’organizzazione e nelle scelte di tali gestioni.

Nei giorni scorsi, alcune realtà politiche locali: Insieme per Origgio e l’Arca, Uboldo Civica, Gerenzano Democratica e il Comitato cislaghese acqua pubblica, si sono confrontate assieme al Comitato del Saronnese per l’Acqua Bene Comune ed hanno deciso di presentare nei rispettivi Comuni, attraverso i propri rappresentanti, una mozione che dia mandato ai Sindaci per richiedere alla Regione Lombardia il riconoscimento del bacino idrografico del torrente Bozzente e, allo stesso tempo, per iniziare un percorso partecipato che realizzi un modello gestionale attraverso una Azienda Speciale Consortile. 

Una vera ripubblicizzazione è possibile solo all’interno del diritto pubblico e per mezzo di Aziende Speciali (anche consortili) che possono garantire la partecipazione dei cittadini e lavoratori negli organi di controllo, nonché  decisioni trasparenti avallate dai Consigli comunali. Unica possibilità per una gestione ecologica, democratica e partecipata dell’acqua bene comune.


Insieme per Origgio
L’Arca
Uboldo Civica
Gerenzano Democratica – Centrosinistra Unito
Comitato cislaghese acqua pubblica
Comitato del Saronnese per l’Acqua Bene Comune

 

 

  http://blog.libero.it/ACQUASARONNESE/#...]

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.