Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Sinistra Saronnese sulla questione acqua

Notizia letta 3760 volte
Articolo in: - Politica  

Saronno

Sinistra Saronnese 06/06/2012

Sinistra Saronnese sulla questione acqua Sinistra Saronnese
Sulla vicenda Acqua Bene Comune e sulla necessità della gestione di questa vitale risorsa attraverso una Azienda Speciale di Diritto Pubblico, con fatica e non senza contraddizioni, siamo arrivati insieme, come maggioranza, a prefigurare una strada, difficile, ma di grande valore politico e amministrativo. La battaglia per l' Acqua bene pubblico è innanzitutto una battagli di valori, poi una battaglia politica e poi amministrativa.
 

Questo era il senso della mozione che la maggioranza del consiglio comunale di Saronno ha votato e pertanto non possiamo in alcun modo dare l’impressione di vederlo vanificato, pensando che sia solo patrimonio  dei soggetti politici di maggioranza  e non strumento per far crescere la consapevolezza della cosa pubblica nella nostra città.

Per questo come Sinistra saronnese avevamo chiesto nelle riunioni di maggioranza una iniziativa pubblica dei Comuni del Bacino del Lura partecipanti alla Lura Ambiente a sostegno della scelta politica fatta. Purtroppo abbiamo riscontriamo dapprima una convocazione di assemblea per poi apprendere dalla stampa che la stessa era stata rinviata a data da destinarsi.
Consideriamo questo rinvio un errore politico: La sfiducia dei cittadini nei confronti della politica si incrementa quando li si lascia lontani dalle decisioni, quando non li si informa e quando con trasparenza non si parla anche delle difficoltà che i  nostri progetti incontrano, quando non li si chiama a decidere assieme su questioni vitali quali l’acqua. Per questo chiediamo una rapida convocazione di questo momento di partecipazione e confronto con la cittadinanza.

Noi crediamo fortemente all’acqua come bene comune e chiediamo alla maggioranza di assumete fino in fondo la battaglia politica finalizzata al raggiungimento di questo obiettivo. Per questo chiediamo alla maggioranza anche un atto che forse, allo stato dei fatti, potrebbe risultare poco più che simbolico ma che rappresenta un elemento valoriale, politico nella sua interezza a sostegno della battaglia: dare corso alla mozione votata lo scorso anno ed introdurre nello statuto comunale il riconoscimento dell’acqua come bene comune privo di rilevanza economica e da gestire con azienda di diritto pubblico.
Così potremmo riannodare il filo di connessione sentimentale con la maggioranza assoluta dei cittadini saronnese che con il referendum hanno effettuato una scelta netta in questa direzione.

Sinistra Saronnese
Saronno, 5.06.12

 

 

  http://www.facebook.com/sinistra.saronnese#...]

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.