Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Solidarietà al sindaco Porro dal PSI Saronnese

Notizia letta 2888 volte
Articolo in: - Comunicati  

Saronno

PSI Saronno 17/11/2013

Solidarietà al sindaco Porro dal PSI Saronnese PSI Saronno
Il servizio di una nota emittente televisiva locale, mandato in onda il 13 novembre 2013, in cui si annunciano notizie false e destituite di fondamento, riguardanti il figlio del sindaco di Saronno Luciano Porro, dimostrano, nella migliore delle ipotesi, scarsa professionalità del giornalismo nostrano. Il servizio della rete televisiva, se non direttamente ispirato, è il prodotto indiretto della martellante campagna denigratoria e scandalistica di alcuni esponenti del centrodestra contro il Sindaco Porro e le sue scelte in materia di sicurezza, ispirate sempre ad equilibrio e rispettose della legalità e della libertà di tutti.
 

Come è stato in più circostanze ribadito, la responsabilità dell'ordine pubblico è competenza dello stato, non dell'ente locale, l'attribuire inadempienze all'amministrazione Porro è soltanto strumentale ed irresponsabile.

Il ripristino della legalità non è soltanto legato all'uso della forza, più volte rivendicato dalla destra locale e dai suoi esponenti che vivono le condizioni dorate dei palazzi europei. Non è certo alimentando scandali e personalizzando lo scontro politico che si migliorerà la situazione sociale in città e il ritorno alla legalità. 
Quando le circostanze lo consentiranno sarà fatto anche questo, senza produrre traumi alla città. Più importante è alimentare la cultura della legalità e rimuovere i motivi che esasperano il clima sociale in città e nel Paese tutto.

Il PSI denuncia il clima di violenza verbale e di falsità alimentato dalla destra locale contro il sindaco Porro, sintomatico di un modo di fare politica lontano dallo spirito della democrazia ed esprime il pieno sostegno alle politiche sulla sicurezza fin qui portate avanti e al modo prudente ed equilibrato adottato nell'interesse di tutti.

Al sindaco Porro e alla sua famiglia, volgarmente coinvolta da un modo di fare informazione e politica senza scrupoli, va la solidarietà  del PSI di Saronno.

Segreteria PSI Saronno

 

 

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.