Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Volley Milano - Pallavolo Saronno 0-3 (30-32, 17-25, 20-25)

Notizia letta 3328 volte
Articolo in: - Sport  

Saronno

Michela Garofalo - ASD Pallavolo Saronno 09/10/2011

Volley Milano - Pallavolo Saronno 0-3 (30-32, 17-25, 20-25) Michela Garofalo - ASD Pallavolo Saronno

MONZA. Nella palestra Elisa Sala, rifugio monzese del Volley Milano, ha vita l'ultimo impegno ufficiale pre-campionato per le formazioni di Bertini e Volpicella, avversarie anche nel girone A del campionato nazionale di Serie B2.
Si riparte dal netto 3-0 dell'andata inflitto dagli amaretti ai monzesi, con tutte le aspettative di un grande match che i locali vogliono assolutamente conquistare riscattando l'opaca prestazione dell'andata

 

Volpicella riparte dalla formazione che ha vinto contro Albisola, appoggiandosi ai talenti di Romito,Vecchiato e Rossi. Bertini è costretto a rivoluzionare nuovamente il sestetto iniziale, a causa dell’infortunio occorso in settimana al libero De Finis; in palleggio Andrea Moro con Bagatin opposto,gli schiacciatori sono Monni e Ballerio, al centro Gerbella e Reggiori con l’universale Pizzolon libero.

Inizio della gara, le due formazioni sono ancora in fase di studio reciproco, ed il punteggio resta in sostanziale equilibrio (8-7). I locali hanno fame di vittoria, Romito e Corinto ingranano la quarta e scavano il solco, regalando a Milano il + 7 (19-12); ma il Saronno di Bertini non è mai domo e non molla, un ottimo turno di battuta di Andrea Moro, il muro che inizia a pungere ed un Monni esuberante in attacco riportano sotto i varesini 24-22. I locali hanno 2 set point, ma il turno al servizio di Bagatin permette il recupero (24-25); il finale del set è al cardiopalma, entrambe le formazioni non vogliono mollare, ma dopo essersi fatto annullare 8 set point, Saronno chiude 30-32 grazie ad un pesantissimo muro di Andrea Moro.

Il contraccolpo si fa sentire per i locali, e per Saronno il secondo set è tutto in discesa: subito 1-5 , 5-12 con super-Monni a trascinare i suoi. Bertini si concede il doppio cambio (Chiofalo/ Moro F. per Bagatin/Moro A.), che ancora una volta funziona, con l’ex canturino che dimostra le sue ottime qualità anche da posto 2. Il set viaggia liscio per gli amaretti fino alla conclusione, con un netto 17-25.

Nel terzo set entrambi gli allenatori proseguono con gli esperimenti: fuori Vecchiato per Laneri in casa Volley Milano, mentre Bertini inserisce Chiofalo in palleggio,Monti libero,Cecchini al centro e Moro F. in posto 4. L’inerzia della gara è ancora tutta per Saronno:Chiofalo in regia giostra tutti i suoi attaccanti, il cambiopalla funzione molto bene ed è subito 5-8. Cecchini è imprendibile in attacco e le sue lunghe leve si sentono anche a muro (9-16). Il finale del set non regala particolari emozioni, Saronno chiude 20-25 chiudendo il girone a punteggio pieno.

Uno Stefano Cecchini soddisfatto commenta così la gara: “Confermato l’ottimo risultato avuto nella gara di andata,ci siamo presentati anche questa volta come una squadra molto unita nei momenti di difficoltà benché le partite al nostro attivo siano ancora poche. E’ comunque ancora troppo presto per esprimere giudizi. Se però sono queste le premesse ci sono tutti i presupposti per una lunga e proficua stagione”.

Vittorio Bertini commenta così la prestazione dei suoi: “Ancora una volta abbiamo modificato assetto, sperimentando, giocoforza causa l’infortunio di De Finis, soluzioni diverse nel ruolo di libero (ottimi Pizzolon e Monti) e al centro,con Gerbella come C1. Ho tratto indicazioni parecchio interessanti. In linea generale, in molti pensano che quelle di Coppa Italia non siano partite “vere”. Il più delle volte perché i risultati durante il campionato non sembrano ricalcare quelli della Coppa. Io penso invece che siano gare significative, magari non tese come alcune sfide decisive, ma che siano indicatori VERI di come si stia lavorando. In questo senso dovrei essere molto soddisfatto perché di fatto chiudiamo con un solo set perso e punteggio pieno. Ma so che le aspettative dei miei atleti sono alte e che questa squadra può giocare meglio. In fondo è questo che consegna vera soddisfazione, giocare al meglio delle proprie possibilità. Nessuno infatti ama quella sensazione che si prova quando si vince giocando male. Le parole d’ordine sono quindi lavoro e consapevolezza”.

Immagine tratta dal sito della Pallavolo Saronno - pallavolosaronno.it

 

 

  http://www.pallavolosaronno.it/#...]

 

Volley Milano: Boroni 7, Calligaro 5, Corinto 12, Demme , Fiorelli (L2), Fumagalli(L1), Laneri 3, Lazzarini, Olivati, Ronchetti, Romito 16, Rossi (K) 7, Vecchiato 5.
1° Allenatore: Volpicella Gianni
2° Allenatore: Redaelli Massimo

Pallavolo Saronno: Moro A. 2, Bagatin 7, Gerbella 9, Reggiori 6, Monni 12, Ballerio 9, Pizzolon (L1), Chiofalo , Cecchini 5, Moro F. 5, Monti (L2),N.E. De Finis,Buratti.
1° Allenatore: Bertini Vittorio
2° Allenatore: Gallo Giorgio

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.