Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Aperto il cantiere della Saronno - Seregno

Notizia letta 1220 volte
Articolo in: - Comunicati  

Dall'Italia e dal mondo

Ufficio stampa del Comune di Ceriano Laghetto 02/12/2009

Aperto il cantiere della Saronno - Seregno Ufficio stampa del Comune di Ceriano

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori preliminari per l'avvio del cantiere per la riqualificazione della linea ferroviaria Saronno-Seregno. Con un ritardo di 11 mesi rispetto al programma, dovuto ad un contenzioso con l'impresa vincitrice dell'appalto che ha portato alla risoluzione del contratto e all'assegnazione dei lavori ad altra impresa, adesso si comincia a fare sul serio. L'accesso alla prima area di lavoro avviene proprio da Ceriano Laghetto, nei pressi della vecchia stazione di via I maggio, dove tecnici e operai stanno depositando i materiali, avviando i primi interventi di carotaggio del terreno e installando i prefabbricati di servizio per i lavoratori che nei prossimi due anni saranno impegnati quotidianamente.

 

Per ora si opera solo in mezzo alla campagna, senza disagi per il traffico. Dai primi di febbraio è prevista la chiusura della bretella di collegamento tra la Saronno-Monza e la via Roma di Saronno, con il passaggio nella frazione Introini di Solaro.
Proprio in questa zona infatti verrà realizzato il primo consistente intervento per le "opere complementari" con la creazione di una nuova strada che collegherà la via Mazzini di Ceriano (all'altezza della frazione Dal Pozzo) con la provinciale Saronno-Monza, in territorio di Solaro, scavalcando la linea ferroviaria. Sarà questa la prima alternativa viabilistica al collegamento nord-sud dopo la chiusura, a linea ferroviaria riattivata, del passaggio a livello di via I maggio. Altre opere che interesseranno Ceriano saranno un cavalcavia a Ovest dell'insediamento industriale Gianetti e un sottopasso sulla via Milano.
La linea, una volta riportata in servizio consentirà un triplo interscambio, a Saronno con le linee per Como, Varese, Novara e Milano, a Cesano Maderno con la linee per Seveso-Camnago e Asso e a Seregno con le linee delle Ferrovie dello Stato. La durata dei lavori è prevista in 24 mesi dall'approvazione del progetto esecutivo predisposto dall'appaltatore, che, secondo la tabella di marcia approvata dalle Ferrovie Nord, avverrà a marzo 2010. L'importo complessivo dell'intervento è di 75,5 milioni di euro, già interamente finanziato in gran parte da Regione Lombardia. In programma c'è l'elettrificazione completa della tratta con modifica del tracciato nel comune di Saronno attraverso l'inserimento di una variante di 3,5 Km, la riqualificazione della sede ferroviaria, modifiche di armamento e raddoppio della linea ferroviaria attuale nei territori comunali di Saronno, Solaro, Ceriano Laghetto e Cesano Maderno, l'eliminazione dei passaggi a livello oggi esistenti e la loro sostituzione con sottopassi o sopraelevate, gli impianti di segnalamento e telecomunicazione e il riposizionamento delle fermate.

 

 

  http://www.comune.cerianolaghetto.mi.it/#...]

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.