Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Arti marziali e prevenzione del bullismo

Notizia letta 2674 volte
Articolo in: - Scuola e Infanzia  

Saronno

Accademia Marziale Saronno 16/04/2013

Arti marziali e prevenzione del bullismo Accademia Marziale Saronno
"Bullismo e arti marziali, prevenzione di un disagio diffuso": questo il titolo dell'incontro tra l'Accademia Marziale Saronno e gli studenti del Collegio Castelli cittadino, svoltosi lunedì 15 aprile in occasione dell'assemblea d'istituto.
 

Sulla scorta dei dati emersi dalla più recente ricerca europea in ambito di bullismo, condotta in Italia da Telefono Azzurro, il Maestro Davide Carpanese ed una sua collaboratrice hanno incontrato Alberto Seveso, Federico Bergamini ed Umberto Volontè, rappresentanti di corso presso il Castelli, per realizzare questo incontro informativo sul tema del bullismo e della prevenzione.

Sebbene il nostro Paese sia tutt'altro che il peggiore in ambito europeo, un adolescente su 5 è vittima di bullismo e la metà degli studenti che sono stati testimoni di episodi di questo genere ha dichiarato di non essere intervenuta in soccorso del ragazzo vessato. Perchè non si sa come comportarsi o perchè si teme di poter diventare vittime a propria volta.

La conoscenza, dunque, è il primo passo: per intervenire o, meglio ancora, per prevenire.
Lunedì, dopo la proiezione di alcune slide che hanno contribuito ad inquadrare il fenomeno del bullismo, i rappresentanti dell'Accademia Marziale Saronno hanno fornito una prova pratica di autodifesa, invitando alcuni studenti a salire sul palco per sperimentare in prima persona alcune tecniche base.
Ma come possono le arti marziali rivelarsi utili per contrastare questo fenomeno? Innanzi tutto è bene precisare che l'idea non è certo "divento forte così picchio io il bullo" - spiega il Maestro Davide Carpanese - Con le arti marziali si diventa più sicuri di sè e delle proprie possibilità, si acquisisce autostima e si diventa meno timidi, quindi meno "vittima potenziale". Ma le arti marziali si rivelano utilissime anche per aiutare i potenziali bulli, che attraverso queste discipline imparano il rispetto di sè e degli altri, la disciplina, il senso di solidarietà e di collaborazione; inoltre hanno modo, attraverso esercizi fisici e combattimenti controllati, di dare uno sfogo positivo all'aggressività che altrimenti potrebbe sfociare in comportamenti antisociali.

Già sperimentate con successo a Lucca, con l'insegnamento dell'Aikido, a Pisa con il Jujitsu e ad Empoli con il progetto di Karate denominato "Ti Sbullo", le arti marziali preventive del disagio giovanile si praticano anche a Saronno, presso la locale Accademia Marziale.


Accademia Marziale Saronno
Info sui corsi: M° Davide Carpanese - 338 8857054
Amministrazione: Viviana Bramani - 338 3052798
sito internet: accademiamarzialesaronno.blogspot.it

 

 

  http://accademiamarzialesaronno.blogspot.it#...]

 

 

 

Tags:

 bullismo

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.