Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Caronno stabilisce il record della partita di softball più lunga del mondo

Notizia letta 2545 volte
Articolo in: - Sport  

Caronno Pertusella

FIBS - Federazione Italiana Baseball e Softball 07/06/2010

Caronno stabilisce il record della partita di softball più lunga del mondo FIBS - Federazione Italiana Baseball e

I 54 giocatori impegnati al Francesco Nespoli sono stati ininterrottamente in campo per 120 ore. Alla fine vittoria della squadra dei Tortellini sulle Fettuccine per 761 a 749. I complimenti del presidente federale Riccardo Fraccari

 

È stata dura per i 54 giocatori in campo, ma alla fine il record della partita di softball più lunga del mondo, allo stadio Francesco Nespoli di Caronno, è stato superato, portandolo a 120 ore di gioco. Vasta eco sulla stampa per il risultato ottenuto. Lunedì mattina ha telefonato da New York, dove si trova per colloqui con la MBL, il presidente FIBS Riccardo Fraccari, complimentandosi per l'impresa. Per la cronaca questo il punteggio finale: Tortellini 761 - Fettuccine 749. Nella migliore tradizione locale assegnati alcuni award particolari. Premio Enrico Toti a Riccardo Farisi (infortunato il primo giorno e sempre in campo). Players in the dark al gruppo Tortellini panna e prosciutto (maggiore permanenza notturna in campo). Premio entertainer a Leonardo Cruz Alzuru e Wilmer Colina (indimenticabili siparietti in campo). Non poteva mancare l'incoronazione della Most Beautiful Player fatta dal Comitato Tecnico Critico (CTC), che ha scelto Aleksandrina Bogdanova.

La prima palla è stata lanciata dall'eurodeputata Lara Comi, madrina della manifestazione; alla cerimonia di apertura presente anche il sindaco di Caronno Pertusella Augusta Borghi, che ha rivolto un saluto ai partecipanti, e l'assessore allo sport Pierangelo Robbiati.

Un ringraziamento va allo staff che ha lavorato per la riuscita dell'evento, in particolare al Gruppo Alpini che ha condiviso la responsabilità dell'evento, fornendo continuamente un supporto all'altezza delle necessità. "Tutti sono stati protagonisti - scrive Giorgio Turconi, anima dell'iniziativa - i giocatori, gli arbitri, i classificatori ufficiali, i witness (*), i cuochi, lo staff del Bar Jola, gli addetti alle pulizie, la Croce Azzurra, i Carabinieri in congedo, il pubblico accorso numerosissimo (le presenze sono state parecchie migliaia), ... e coloro che in questi momenti di stanchezza ci dimentichiamo di ringraziare direttamente.

 

 

  http://www.fibs.it/it-it/IL-RECORD-DELLA-PARTITA-D#...]

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.