Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Ceriano Laghetto: le regole per chi porta a spasso i cani

Notizia letta 2278 volte
Articolo in: - Comunicati  

Ceriano Laghetto

Ufficio stampa del Comune di Ceriano Laghetto 21/01/2011

Ceriano Laghetto: le regole per chi porta a spasso i cani Ufficio stampa del Comune di Ceriano

Una nuova ordinanza emessa dal Sindaco nei giorni scorsi introduce regole più precise per i possessori di cani che si muovono sul territorio comunale. L'ordinanza prende spunto dalle sempre più numerose segnalazioni di cittadini che lamentano la presenza di cani che circolano liberamente in luoghi pubblici e di numerose deiezioni di animali su strade e marciapiedi: situazioni che creano problemi di sicurezza, disagio e scarsa igiene e per le quali vengono chiesti opportuni provvedimenti.

 

I provvedimenti sono quelli introdotti dall'ordinanza in questione, la quale fa riferimento a sua volta all'ordinanza ministeriale del 3.3.2009 che ha introdotto regole più ferree per la conduzione di cani, per evitarne l'aggressività e i comportamenti a rischio. In particolare, si stabilisce l'obbligo di utilizzare sempre il guinzaglio ad una misura non superiore a m. 1.50 durante la conduzione dell'animale nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico. Inoltre viene ribadito l'obbligo "a chiunque conduca il cane in ambito urbano di raccoglierne le feci e avere con sé strumenti idonei alla raccolta delle stesse".
I trasgressori saranno puniti con una sanzione variabile da 50 a 500 euro.

"Con questa ordinanza finalmente abbiamo a disposizione un ulteriore strumento per contrastare questa piaga dovuta ad un limitato numero di persone certamente maleducate alle quali evidentemente non importa nulla degli altri" -dice l'assessore all'Ambiente Antonio Magnani.

"La novità più importante di questa ordinanza consiste nella possibilità di punire chi non dimostra di essere in grado di prevenire situazioni di pericolo o disagio, attraverso strumenti semplici ma fondamentali come il guinzaglio, o la paletta e il sacchetto per la raccolta delle deiezioni canine. Credo che sia un segno di civiltà e di rispetto per tutti" - sottolinea Magnani, aggiungendo che sarà cura dell'Amministrazione comunale prevedere un aumento di cestini di raccolta rifiuti lungo le strade, per rendere più agevole lo smaltimento delle deiezioni raccolte dai proprietari dei cani.

 

 

  http://www.comune.cerianolaghetto.mi.it#...]

 

 

 

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.