Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Ceriano Laghetto in festa per Don Matteo

Notizia letta 3184 volte
Articolo in: - Comunicati  

Ceriano Laghetto

Ufficio stampa del Comune di Ceriano Laghetto 18/06/2010

Ceriano Laghetto in festa per Don Matteo  Ufficio stampa del Comune di Ceriano

Nell'ultimo fine settimana tutta la comunità di Ceriano si è stretta intorno a don Matteo Rivolta, 26enne cerianese ordinato sacerdote sabato mattina in Duomo a Milano dal cardinale arcivescovo Dionigi Tettamanzi.

 

Una folta delegazione ha seguito la celebrazione religiosa a Milano e ha poi accolto il rientro a Ceriano nel primo pomeriggio di don Matteo. Domenica mattina il sacerdote appena ordinato ha celebrato la prima Santa Messa nella sua Parrocchia d'origine: alle 10 è partita la processione dall'oratorio, che ha accompagnato in chiesa don Matteo, seguito da una decina di sacerdoti concelebranti, tra i quali gli ex parroci o coadiutori di Ceriano.

Al termine della celebrazione sul sagrato della chiesa è stato offerto un rinfresco. Don Matteo ha poi partecipato al pranzo comunitario in oratorio. Domenica sera è stato lui a presiedere la processione Eucaristica che ha attraversato diverse strade di Ceriano, passando anche davanti all'abitazione della sua famiglia in via Della Pace, per poi concludersi in chiesa parrocchiale.

A Don Matteo Rivolta, che per i prossimi tre anni svolgerà il proprio ministero pastorale nelle parrocchie di Terrazzano e Passirana, frazioni di Rho, vanno i migliori auguri del sindaco e dell'Amministrazione comunale a nome della cittadinanza cerianese.

 

 

  http://www.comune.cerianolaghetto.mi.it/#...]

 

 

 

 

  • Busto Arsizio
  • Caronno Pertusella
  • Ceriano Laghetto
  • Cerro Maggiore
  • Cesate
  • Cislago
  • Cogliate
  • Gerenzano
  • Lazzate
  • Lomazzo
  • Misinto
  • Origgio
  • Provincia di Como
  • Provincia di Milano
  • Provincia di Varese
  • Rovellasca
  • Rovello Porro
  • Solaro
  • Turate
  • Uboldo

 

Coronavirus: le informazioni e aggiornamenti dal Ministero della Salute

 

Numero verde: 1500

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.