Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Concorso fotografico "L'attimo Creativo": il verbale della Giuria e le opere premiate

Notizia letta 3622 volte
Articolo in: - Arte e Cultura   - Eventi  

Saronno

Gian Paolo Terrone 07/10/2010

Concorso fotografico "L'attimo Creativo": il verbale della Giuria e le opere premiate Gian Paolo Terrone

Concorso fotografico "L'Attimo Creativo" per la fondazione della collezione iconografica di fotoritratti artistici "Il Tempio dei grandi protagonisti di Saronno".
La Giuria, cortesemente ospitata nei locali della Galleria d'arte Il Chiostro in Viale del Santuario 11 a Saronno, si è riunita il giorno 03 Ottobre 2010 alle ore 9.00 per esaminare le 128 opere pervenute in concorso.

 

In rappresentanza degli sponsor patrocinatori che hanno offerto i premi, sono presenti in qualità di giurati:

- Luigi Buraschi 
in rappresentanza della Società di Mutuo Soccorso di Saronno - sponsor 1° premio

- Antonello Frizzi
In rappresentanza della Saronno Servizi SpA - sponsor 2° premio


Per la notoria competenza e preparazione legata all'attività professionale sono stati convocati in qualità di giurati i fotografi:
- Alfredo Fusetti    
- Fulvio Pallavicini    
- Gian Paolo Terrone  
- Carlo Terzuolo    
- Giovanni Vumbaca

Per la notoria competenza e preparazione culturale legata all'arte e all'immagine sono stati convocati in qualità di giurati:
- Marina Affanni    
- Michele Malagnini    
- Roberta Maltagliati    
- Cristina Proserpio

Sono presenti, con funzioni di assistenza organizzativa e di segreteria, senza diritto di voto: Alessandro Merlotti, Francesca Gisotti e Francesco Mare

La Giuria, eletto Presidente Giovanni Vumbaca, concorda le modalità di giudizio che s'impegna ad utilizzare nell'esame e nella valutazione delle opere.
Preso atto degli artt. 1.0.0 e 1.1.0 del regolamento del concorso dichiara di volere privilegiare l'aderenza al tema: ritratto artistico, nelle sue componenti emozionali, compositive ed interpretative senza trascurare il linguaggio e la tecnica, caratteristiche proprie dell'arte fotografica.
Una preliminare valutazione di conformità alle regole concorsuali ha permesso di ammettere, al giudizio dei giudici, le opere di tutti gli iscritti. Alcuni Autori hanno subito piccole penalizzazioni iniziali dovute ad irregolarità nella presentazione delle loro opere, avendo disatteso alcune specifiche richieste formali previste dal regolamento.
Per garantire l'anonimato dei Concorrenti le opere sono state presentate ai giudici con la sola indicazione di un numero, caratterizzante univocabilmente ciascuna foto abbinata al suo Autore; solo dopo la proclamazione delle opere vincitrici sono stati resi noti i nomi degli Autori.
Dopo coscienzioso esame di tutte le opere i giurati concordano di assegnare i premi offerti da Società di Mutuo Soccorso Saronno, da Saronno Servizi SpA, da Jojoba Tour Saronno Spazio Idea, da Vito Tramacere, da Grafiche Trotti, da Gian Paolo Terrone con la seguente modalità

PRIMO PREMIO a Marco Napolitano                                  
per l'opera che ritrae Ilaria De Lorenzo
Motivazione: Ha colto il senso del movimento e lo spirito della danza

SECONDO PREMIO a Franco Speroni
per l'opera intitolata Flauto magico
che ritrae Sergio Zampetti
Motivazione: Per l'originalità compositiva e la capacità di cogliere l'immaterialità della musica

TERZO PREMIO a Marco De Scalzi
per l'opera intitolata Ritratto 1
che ritrae Elena Lietti
Motivazione: Per la capacità di rendere l'intensità espressiva del soggetto                            


SEGNALA EX AEQUO E PREMIA CON ATTESTATO DI LODE LE OPERE:
Senza titolo di Ciro Belvedere
Tullo Ficcarelli scultore 2 di Flavio Gallozzi
Datemi il mio mojito di Alessandro Iaselli
Ei tu di Mauro Rigaldi
...e adesso flambè...! di Cristian Lucini
Note vibranti di Armando Iannone
Lavorare su una stella 2 di Maria Luisa Consolandi


Alle ore 11,20 la Giuria dichiara di avere compiuto il proprio lavoro e di aver risposto a quanto Le si richiedeva con onestà di giudizio e correttezza d'operato.
Per motivi di trasparenza, la Giuria chiede che il presente verbale sia reso pubblico dandone comunicazione agli organi di stampa ed inserito sia nel sito web del Comune di Saronno sia nel portale web del territorio saronnese www.saronnopiu.com

In allegato il verbale in formato PDF©

 

 

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.