Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Conservare i cibi biologici, averne il meglio più a lungo

Notizia letta 2420 volte
Articolo in: - Associazioni   - Editoriali  

Saronno

DES - Distretto di Economia Solidale - Varese 27/04/2011

Conservare i cibi biologici, averne il meglio più a lungo DES - Distretto di Economia Solidale -

Continuano gli appuntamenti con il mondo del biologico e dell'economia solidale: per chi vuole scoprirlo e conoscerlo meglio, venerdì 29 aprile alle ore 21.00, all'Auditorium della scuola A.Moro di Saronno, si terrà la conferenza "Conservare i cibi biologici, averne il meglio più a lungo", organizzata dal gruppo di acquisto AEquoS.

 

A illustrare i temi della conferenza sarà ancora la dr.ssa Michela Stella, tecnologa alimentare e docente per Slow Food, relatrice della scorsa conferenza del 15 aprile sul metodo biologico e l'etichettatura.

Questa volta il tema dell'incontro è la corretta conservazione dei prodotti, come riconoscere i difetti e le alterazioni dei prodotti mal conservati e quali sono i valori nutrizionali che possono alterarsi nel tempo.

A fine serata, oltre lo spazio per gli interventi del pubblico, si potrà approfondire l'argomento della trasformazione e conservazione casalinga, per scoprire come fare e conservare al meglio passate, marmellate, prodotti essiccati o conservati sotto olio, in tutta sicurezza e preservandone al meglio le qualità organolettiche.

“Fra gli obiettivi del DES e di AEquoS – spiega Salvatore Palmeri, uno dei coordinatori della fiera- c'è quello di far capire che determinate scelte, apparentemente più impegnative e costose come quella di mangiare bio, sono degli investimenti per il futuro, facendo guadagnare in salute noi e l'ambiente, dando valore alle piccole realtà locali che lavorano secondo principi più etici nel rispetto dell'uomo e della natura”.

Da settimana prossima gli eventi si faranno più fitti, uno al giorno a partire da mercoledì 4 con la conferenza sulle esperienze pratiche e quotidiane dell'economia solidale, realizzato con il contributo di Gas, Botteghe del commercio Equo e la Banca del Tempo.

 

 

  http://www.facebook.com/search.php&ref=ts#!/event.#...]

 

Sarà presente la libreria Pag 18 che devolve il 5% della vendita di ogni libro all'associazione scelta dal compratore!

 

 

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.