Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Il teatro incontra la città

Notizia letta 3537 volte
Articolo in: - Spettacolo  

Saronno

Teatro Giuditta Pasta - Saronno 07/06/2011

Il teatro incontra la città Teatro Giuditta Pasta - Saronno

Il teatro Giuditta Pasta di Saronno ha iniziato la sua attività nel marzo del 1990. È nato per volontà dell'Amministrazione Comunale ed è stato gestito dalla Teatro Giuditta Pasta s.p.a fino alla stagione 2010/11. Con la chiusura della stagione, dal 1° luglio, il teatro passerà sotto la gestione della Fondazione Culturale Giuditta Pasta, nata già nel 2004, ma effettivamente operativa solo dal 2011.

 

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione è attualmente composto da: Lionello Cerri (presidente): ha ideato, cresciuto e continua a dirigere lo spazioCinema Anteo di Milano; anche produttore cinematografico, ha al suo attivo film come “Fuori dal mondo” di Piccioni, “Cosa voglio di più” di Soldini e “Niente paura” di Piergiorgio Gay. Ilaria Angelone: giornalista teatrale, lavora dal 2000 presso la redazione di Sipario, della quale dal 2004 è coordinatrice.
Giampaolo Schembri: riconfermato per la terza volta nel CdA del Giuditta Pasta, la sua passione per il teatro e per la città di Saronno lo hanno spinto più volte a salire sul palco come protagonista, o semplice organizzatore, in spettacoli per beneficenza.
Anella Todeschini: attrice e regista teatrale, da anni presente a Saronno e dintorni con laboratori teatrali nelle scuole e spettacoli prodotti con la propria compagnia. In 20 anni di attività il teatro ha accresciuto il suo pubblico con costanza, arrivando a rappresentare sul territorio un vero e proprio polo di riferimento della cultura e del divertimento intelligente. La nostra sala si conferma ogni anno ai primi posti per pubblico nelle classifiche A.g.i.s.

In questi anni le più importanti compagnie hanno gradito la funzionalità e l’ottima progettazione tecnica della nostra sala. Più di una volta il teatro è stato richiesto per periodi di prova e di allestimento (i Pooh, Milva) o come cornice per effettuare riprese televisive (ad esempio dei monologhi di Paolo Rossi e di Antonio Cornacchione). Il nostro palcoscenico ha ospitato centinaia di spettacoli, che hanno avuto per protagonisti le maggiori personalità del mondo teatrale, musicale e della danza. Obiettivi Fondazione “La Fondazione promuove, forma e diffonde espressioni della cultura e dell'arte nell’ambito territoriale della Regione Lombardia, con particolare riguardo al settore teatrale. A tal fine si propone di promuovere, sostenere e incrementare i progetti e le attività del teatro Giuditta Pasta, in relazione alla prosa, alla danza, alla musica, alla letteratura, alla cultura e alle arti in generale.” (da statuto)

1. Da teatro della città a teatro del territorio: allargare il bacino di utenza Il teatro di Saronno è da sempre situato in una posizione strategica (dista 30 km da Varese e 25 km da Milano e Como), il bacino di utenza a cui si rivolge l’offerta è molto vasto all’interno della Lombardia: decine di comuni distribuiti nelle quattro province di Varese, Nord-Milano, Monza e Brianza e Como. L’obiettivo è quello di diventare il teatro di riferimento non più solamente della città di Saronno e dei comuni limitrofi, ma di tutto il territorio a nord e nord-ovest di Milano. In questo potrà aiutarci una riflessione sulle possibilità che l’essere Fondazione ci apre, per collaborazioni culturali ed economiche vantaggiose e qualificanti.

2. Aumentare numero spettacoli e diversificare l’offerta Un’offerta di spettacoli più ampia per una stagione più lunga e con una attenta valutazione e diversificazione anche nei prezzi. Già per la stagione 2011/12, oltre ai consueti spettacoli e generi da anni presenti nel cartellone del Pasta (prosa, variety, danza, operetta, opera, giovani e scuole) è stata programmata una seconda stagione di prosa: da 8 a 10 titoli in più (da 13 a 17 repliche in più), classici con regie moderne, attori e compagnie noti al pubblico milanese ma mai saliti sul palco del Giuditta Pasta.

3.Il teatro come luogo di incontro Costruire una rete di opportunità culturali intorno all’attività principale del teatro, la programmazione di spettacoli: incontri con attori, autori, registi, anche in collaborazione con le librerie della città; collaborazioni con le associazioni presenti sul territorio; corsi e laboratori teatrali, anche finalizzati alla formazione per le professioni teatrali.

4.Il teatro per i giovani Ampliare e consolidare il rapporto con il pubblico giovane, attraverso una politica di prezzi agevolati e un’offerta di attività la più ampia e varia possibile, che comprenda la fruizione, ma anche la partecipazione attiva, sia attraverso la collaborazione con le scuole, che l’incontro diretto tra il teatro e gli utenti. Stagione estiva: “SARONNO SOTTO LE STELLE: CINEMA, MUSICA E TEATRO” Questa rassegna nasce dall'idea che l'esperienza e le competenze professionali dello staff del teatro possano essere messe al servizio della comunità locale per creare un polo di aggregazione culturale nel periodo estivo.

La sfida che ci siamo posti su invito della Amministrazione Comunale, è quella di realizzare, insieme al Cinema Silvio Pellico, una rassegna estiva che copra tutte le giornate dei mesi di luglio e agosto e parte di settembre, nella speranza che questa esperienza sia positiva e diventi una tradizione. Il cinema occuperà cinque sere di ogni settimana.
La programmazione del teatro avrà invece un calendario ben definito che occuperà tutti i martedì e i venerdì di luglio e agosto, per concludersi a settembre (nella sala interna) con tre repliche dell’ultimo spettacolo dialettale della compagnia I Legnanesi: “Fam frec… e fastidi”.
Verranno toccati tutti i generi: da spettacoli di prosa più riflessivi e poetici a serate all’insegna della comicità, da concerti jazz a quelli di musica balcanica, dalle tipiche danze del sud Italia a quelle del nord Europa, senza dimenticare il nostro dialetto. Questa varietà nella programmazione è dettata dal desiderio di voler raggiungere un pubblico ampio e indifferenziato, stuzzicando la curiosità di chi non si è mai accostato a un determinato genere e offrire un’opportunità a chi non può allontanarsi dalla città. Non saranno protagonisti solamente professionisti affermati, ma anche artisti meno conosciuti o addirittura giovani talenti a cui verrà data la possibilità di esprimere e mettere in mostra le proprie potenzialità creative attraverso il supporto delle nostre capacità tecniche. Inoltre, con cadenza settimanale, verranno organizzati “Aperitivi con l’autore”: libri appena pubblicati e meno conosciuti al grande pubblico verranno presentati dagli stessi scrittori presso il bar.

La manifestazione, come anticipato, andrà in scena sul palco esterno e nel giardino del teatro di Saronno, collocati nel complesso culturale di Casa Morandi, antica stazione di posta recuperata con un’attenta operazione di restauro e ampliamento. Ciò permetterà di valorizzare e sfruttare un luogo di importanza artistica e storica rendendolo più vivo, e in alcune serate anche più giovane, in un periodo insolito dell’anno.

TEATRO STABILE DELLE MARCHE
SOGNO DI UNA NOTTE D’ESTATE
di WILLIAM SHAKESPEARE
Regia CARLO CECCHI

TEATRO DELLE ALBE
L’AVARO
di MOLIÈRE
Regia MARCO MARTINELLI

LICIA MAGLIETTA
LA GRANDE OCCASIONE
di ALAN BENNET
Regia LICIA MAGLIETTA

FILIPPO TIMI
FAVOLA – C’era una volta una bambina, e dico c’era perché ora non c’è più
di FILIPPO TIMI
Regia FILIPPO TIMI

LUCILLA GIAGNONI
APOCALISSE

ANGELA FINOCCHIARO
MAI PIÙ SOLI
di STEFANO BENNI
Regia CRISTINA PEZZOLI

STEFANO ACCORSI
ORLANDO FURIOSO
di LUDOVIO ARIOSTO
Regia MARCO BALIANI

TEATRO OUT OFF
IL GUARDIANO
di HAROLD PINTER
Regia LORENZO LORIS

ZUZZURRO E GASPARE
LA CENA DEI CRETINI
di FRANCIS VEBER
Regia ANDREA BRAMBILLA

ANTONIO CATANIA - GIANLUCA RAMAZZOTTI
NINI SALERNO - RAFFAELE PISU

SE DEVI DIRE UNA BUGIA DILLA ANCORA PIÙ GROSSA
di RAY COONEY
Regia GIANLUCA GUIDI

MARIA AMELIA MONTI e GIANFELICE IMPARATO
TANTE BELLE COSE
di EDOARDO ERBA
Regia ALESSANDRO D'ALATRI

LUCA DE FILIPPO
LE BUGIE CON LE GAMBE LUNGHE
di EDUARDO DE FILIPPO
Regia EDUARDO DE FILIPPO

VALERIA VALERI e PAOLO FERRARI
GIN GAME
di DONALD LEE COBURN
Regia FRANCESCO MACEDONIO

GIANFRANCO JANNUZZO
CERCASI TENORE
di KEN LUDWIG
Regia GIANCARLO ZANETTI

ENZO VETRANO e STEFANO RANDISI
FANTASMI
da LUIGI PIRANDELLO
Regia VETRANO RANDISI


Lettera del direttore artistico: Emanuele Banterle
Carissimo Lionello,
con grande dispiacere ho dovuto comunicarTi che per ragioni mediche non posso partecipare all'importante appuntamento di stasera che vede il teatro Giuditta Pasta, rappresentato dal suo nuovo organo gestionale, incontrare il pubblico, gli operatori, la stampa e l'intera città di Saronno. Parliamo di un Teatro che ha ormai una storia più che ventennale ed una sua identità, riconosciuta anche a livello nazionale e guadagnata in anni di lavoro e di dialogo con il pubblico. Una identità che si è espressa in un cartellone sempre più ampio e qualificato, corrispondente alle aspettative delle diverse fasce di spettatori che al Giuditta Pasta si riferiscono e di cui si sentono parte sempre più viva.
Mi sembra importante sottolineare oggi il fatto che un nuovo CDA, presieduto da un uomo di spettacolo quale Tu sei, manifesti la volontà di far compiere un nuovo passo al Teatro, sviluppando innanzitutto un ampliamento della programmazione rivolto a diversi interlocutori che rappresentano settori più innovativi della prosa nazionale, dando impulso anche alle sollecitazioni delle nuove generazioni e ad una più ampia conoscenza dei linguaggi teatrali e dei loro interpreti.
Uno sviluppo in parallelo con le consolidate tradizioni del nostro Teatro che possa ampliare gli orizzonti e coinvolgere nuovi spettatori per rendere la proposta del Giuditta Pasta sempre più ricca e qualificata.
Un ampliamento impegnativo che coinvolgerà tutto il Teatro ed esigerà tempo, dedizione e, come di consueto, passione.

Ringrazio il CDA per la fiducia che ha voluto rinnovarmi nel continuare la collaborazione con il Teatro per la programmazione artistica, assicurando tutto il mio impegno per consolidare i risultati acquisiti e per favorire lo sviluppo delle iniziative che daranno un nuovo impulso alla vita del Teatro.
Auguro buon lavoro a tutti, particolarmente allo staff del Teatro, nella certezza che questo nuovo corso favorirà la possibilità che il Giuditta Pasta sia un luogo di incontro sempre più vivo, nell'interesse del pubblico e della vita culturale della città.

Emanuele Banterle
Ufficio stampa teatro Giuditta Pasta

 

 

  http://www.teatrogiudittapasta.it#...]

 

Saronno sotto le stelle
Cinema, Musica e Teatro

venerdì 1 luglio – ore 21.00 (serata giovani)
Associazione quia non?
GOLDONI E GLI ZANNI DELLA COMMEDIA DELL’ARTE
di Carlo Goldoni
regia di Christian Poggioni
a seguire
CONCERTO BAND GIOVANE
STEADY MANSION
genere ska/rock steady

2-3-4 luglio – ore 21.30
INCEPTION
Usa Gran Bretagna 2010 – 142’ - azione
regia di Christopher Nolan
con Leonardo Di Caprio, Marion Cotillard, Ellen Page, Cillian Murphy

martedì 5 luglio – ore 19.00
APERITIVO CON L’AUTORE
Andrea Tarabbia presenta: “Marialuce” – Zona Editore

martedì 5 luglio – ore 21.30
Isabella Carloni in
CIRCE o il profumo dei maiali
all’arpa Raoul Moretti

mercoledì 6 luglio – ore 21.30
Ciclo Italian Graffiti
LA BELLEZZA DEL SOMARO
Italia 2010 – 107’ - commedia
regia di Sergio Castellitto
con Sergio Castellitto, Barbora Bobulova, Laura Morante, Lola Ponce

giovedì 7 luglio – ore 21.30
PARTO COL FOLLE
USA 2010 – 93’ - commedia
regia di Todd Phillips
con Robert Downey Jr., Zach Galifianakis, Michelle Monaghan, Juliette Lewis

venerdì 8 luglio – ore 21.30
TIZIANA GHIGLIONI  & DIEGO RUVIDOTTI QUARTET IN CONCERTO
musica jazz

9-10-11 luglio - ore 21.30
IL CIGNO NERO
Usa 2010 – 103’ - drammatico
regia di Darren Aronofsky
con Natalie Portman, Vincent Cassel, Mila Kunis, Winona Ryder

martedì 12 luglio – ore 19.00
APERITIVO CON L’AUTORE
Mauro Caldera, insegnante, ex presidente del parco Rodari presenta: “Saltinmente. Parole per giocare”

martedì 12 luglio – ore 21.30
Alessandra Sarno e Pia Engleberth in
MAMMA MIA COME SIAMO ESAURITE
spettacolo comico di Pia Engleberth, Alessandra Sarno, Giorgio Centamore

mercoledì 13 luglio – ore 21.30
Ciclo Italian Graffiti
UNA VITA TRANQUILLA
Germania, Francia, Italia 2010 – 105’ – drammatico
regia di Claudio Cuppellini
con Toni Servillo, Marco D’Amore, Francesco Di Leva, Juliane Köhler

giovedì 14 luglio – ore 21.30
IL TRUFFACUORI
Francia 2010 – 105’ – commedia
regia di Pascal Chaumeil
con Romain Duris, Vanessa Paradis, Julie Ferrier, François Damiens

venerdì 15 luglio – ore 21.30 (serata giovani)
Compagnia UNZIP UNIVERSO in
FERMATA TORINO PALLA
un desiderio che si chiama tram

scritto e diretto da Diego Runko
a seguire
CONCERTO BAND GIOVANE
DOPPIE VITI
genere folk rock ironico

16-17-18 luglio - ore 21.30
QUALUNQUEMENTE
Italia 2011 – 96’ - commedia
regia di Giulio Manfredonia
con Antonio Albanese, Sergio Rubini, Lorenza Indovina, Nicola Rignanese

martedì 19 luglio – ore 19.00
APERITIVO CON L’AUTORE
Luca Crippa presenta: “La contessa di Porta Pia” – San Paolo Edizioni

martedì 19 luglio – ore 21.30
Elena Guerrini in
BELLA TUTTA!
spettacolo comico di Elena Guerrini
regia di Andrea Virgilio Franceschi
Si ringrazia la pasticceria AL SANTUARIO per la fornitura dei bignè

mercoledì 20 luglio – ore 21.30
Ciclo Italian Graffiti
BORIS IL FILM
Italia 2011 – 108’ – commedia
regia di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo
con Francesco Pannofino, Pietro Sermonti, Caterina Guzzanti, Carolina Crescentini

giovedì 21 luglio – ore 21.30
127 ORE
USA Gran Bretagna 2010 – 90’ - avventura
regia di Danny Boyle
con James Franco, Kate Mara, Amber Tamblyn, Treat Williams

venerdì 22 luglio – ore 21.30 (serata giovani)
Ass. culturale Cantieri Nomadi in
MOLLY
da James Joyce
regia di Simona Assandri
a seguire
CONCERTO BAND GIOVANE
SUPERCHRIST FAMILY
genere funk/rock

23-24-25 luglio - ore 21.30
LA VERSIONE DI BARNEY
Canada Italia 2010 – 132’ - commedia
regia di Richard J. Lewis
con Paul Giamatti, Rachelle Lefevre, Dustin Hoffman, Rosamund Pike

martedì 26 luglio – ore 19.00
APERITIVO CON L’AUTORE
Massimiliano Squillace presenta:
“Chernobyl scatti dall’inferno”
– Infinito edizioni

martedì 26 luglio – ore 21.30
Debora Mancini in
COLMI LAZZI SCHERZI E INEZIE
spettacolo comico da un’idea di Debora Mancini

mercoledì 27 luglio – ore 21.30
Ciclo Italian Graffiti
FIGLI DELLE STELLE
Italia 2010 – 102’ – commedia
regia di Lucio Pellegrini
con Pierfrancesco Favino, Fabio Volo, Giuseppe Battiston, Claudia Pandolfi

giovedì 28 luglio – ore 21.30
DYLAN DOG
USA 2011 – 108’ - thriller
regia di Kevin Munroe
con Brandon Routh, Sam Huntington, Anita Briem, Taye Diggs, Peter Stormare


venerdì 29 luglio – ore 21.00 (serata giovani)
La schicchera teatro in
LA CASA DEL SONNO
di Alessandra Comi
a seguire
CONCERTO BAND GIOVANE
EDERA
genere rock

30-31 luglio – ore 21.30
lunedì 1 agosto – ore 21.30
CHE BELLA GIORNATA
Italia 2011 – 97’ - comico
regia di Gennaro Nunziante
con Checco Zalone, Nabiha Akkari, Ivano Marescotti, Rocco Papaleo, Tullio Solenghi

martedì 2 agosto – ore 19.00
APERITIVO CON L’AUTORE
Giuseppe Coco presenta:
“Sowa Rigpa la scienza della guarigione per un’alimentazione consapevole”


martedì 2 agosto – ore 21.30
Compagnia della Ruspa in
SOLO2
testo di Marco Ghirlandi
regia di Anella Todeschini

mercoledì 3 agosto – ore 21.30
Ciclo Italian Graffiti
NIENTE PAURA
Italia 2010 – 88’ – documentario
regia di Piergiorgio Gay
con Luciano Ligabue

giovedì 4 agosto – ore 21.30
HOLY WATER
Gran Bretagna 2009 – 95’ – commedia
regia di Tom Reeve
con John Lynch, Cornelius Clarke, Cian Barry, Susan Lynch

venerdì 5 agosto – ore 21.30
Roberto Durkovic e i Fantasisti del metrò in
UNA FAVOLA TZIGANA
canzoni d’autore tra sonorità balcaniche e gitane, flamenco, tango e musica classica

6-7-8 agosto – ore 21.30
FEMMINE CONTRO MASCHI
Italia 2011 – 96’ - commedia
regia di Fausto Brizzi
con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Francesca Inaudi, Claudio Bisio.

martedì 9 agosto – ore 19.00
APERITIVO CON L’AUTORE
Alan Zamboni presenta:
“L’ultimo quadro di Van Gogh”


martedì 9 agosto – ore 21.30
Cann, cord e pell in
DANZE TRADIZIONALI DALL’EUROPA

mercoledì 10 agosto – ore 21.30
Ciclo Italian Graffiti
LA PASSIONE
Italia 2010 – 105’ – commedia
regia di Carlo Mazzacurati
con Silvio Orlando, Cristiana Capotondi, Giuseppe Battiston, Corrado Guzzanti

giovedì 11 agosto – ore 21.30
THE FIGHTER
USA 2010 – 115’ - drammatico
regia di David O. Russell
con Mark Wahlberg, Christian Bale, Amy Adams, Melissa Leo

venerdì 12 agosto – ore 21.30
DOZE CORDAS TRIO IN CONCERTO
musica brasiliana

13-14-15 agosto – ore 21.30
BENVENUTI AL SUD
Italia 2010 – 102’ - commedia
regia di Luca Miniero
con Claudio Bisio, Alessandro Siani, Angela Finocchiaro, Valentina Lodovini.

martedì 16 agosto – ore 21.30
Gruppo Entheos in
MUSICHE E DANZE DAL SUD ITALIA

mercoledì 17 agosto – ore 21.30
Ciclo Italian Graffiti
LA VITA FACILE
Italia 2011 – 102’ – commedia
regia di Lucio Pellegrini
con Pierfrancesco Favino, Stefano Accorsi, Vittoria Puccini, Camilla Filippi

giovedì 18 agosto – ore 21.30
BURLESQUE
Australia 2010 – 116’ - musicale
regia di Steve Antin
con Kristen Bell, Christina Aguilera, Cher, Stanley Tucci, Eric Dane

venerdì 19 agosto – ore 21.30
TONY ARCO TRIO IN CONCERTO
musica jazz

20-21-22 agosto – ore 21.30
IMMATURI
Italia 2011 – 108’ - commedia
regia di Paolo Genovese
con Ambra Angiolini, Raoul Bova, Ricky Memphis, Luca Bizzarri

martedì 23 agosto – ore 21.30
WEIRD COLORS IN CONCERTO
cool & italian jazz quintet
direzione Mario Mariotti

mercoledì 24 agosto – ore 21.30
Ciclo Italian Graffiti
UNA SCONFINATA GIOVINEZZA
Italia 2010 – 98’ – drammatico
regia di Pupi Avati
con Fabrizio Bentivoglio, Francesca Neri, Serena Grandi, Gianni Cavina

giovedì 25 agosto – ore 21.30
THE SOCIAL NETWORK
USA 2010 – 120’ - biografico
regia di David Fincher
con Jesse Eisenberg, Andrew Garfield, Brenda Song, Justin Timberlake.

venerdì 26 agosto – ore 21.30
Anita Romano in
DONNA… JAZZ… E DINTORNI

27-28-29 agosto – ore 21.30
IL DISCORSO DEL RE
Gran Bretagna Australia 2010 – 111’ - storico
regia di Tom Hooper
con Colin Firth, Guy Pearce, Helena Bonham Carter, Timothy Spall, Geoffrey Rush

martedì 30 agosto – ore 21.30
Magaluna in
IL PROFUMO DEL BIANCO
reading teatrale di Francesca Paganini e Tiziana Confalonieri
regia di Maurizio Pini

mercoledì 31 agosto – ore 21.30
Ciclo Italian Graffiti
C’È CHI DICE NO
Italia 2011 – 95’ - commedia
regia di Giambattista Avellino
con Luca Argentero, Paola Cortellesi, Paolo Ruffini, Myriam Catania, Claudio Bigagli

giovedì 1 settembre – ore 21.30
POTICHE – La bella statuina
Francia 2010 – 103’ - commedia
regia di Giambattista Avellino
con Catherine Deneuve, Gérard Depardieu, Judith Godrèche, Jérémie Renier

venerdì 2 settembre – ore 21.30
LAURA FEDELE DOPPIO TRIO IN CONCERTO
musica jazz

23, 24 settembre - ore 21.00
domenica 25 settembre – ore 15.30
I LEGNANESI in
FAM, FREC … E FASTIDI
di Felice Musazzi e Antonio Provasio
con Antonio Provasio, Enrico Dalceri e Luigi Campisi
regia di Antonio Provasi

 


Teatro Giuditta Pasta Spa
via I maggio snc - 21047 Saronno VA
Tel: +39 02.96.70.19.90
Fax: +39 02.96.70.20.09
segreteriaorganizzativa@teatrogiudittapasta.it

ufficiostampa@teatrogiudittapasta.it
www.teatrogiudittapasta.it

 

Cinema SILVIO PELLICO
Via S. Pellico 4 - 21047 SARONNO
Tel. 02.9976.8085 - fax 02.9976.8017
www.pellicosaronno.it
Gestione: MasterCine sas
CF/PIVA 03100620123 - cell. 335.1381096

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.