Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

L'antico Organo e il Ninfeo di Villa Litta a Lainate

Notizia letta 4700 volte
Articolo in: - Comunicati  

Lombardia

Ufficio Stampa del Comune di Lainate 11/07/2011

L'antico Organo e il Ninfeo di Villa Litta a Lainate Ufficio Stampa del Comune di Lainate

Estate a Milano - Un concerto sull'antico organo del Santuario delle Grazie di Lainate, una visita guidata per riscoprire i giochi d'acqua del Ninfeo di Villa Litta Borromeo, a Lainate (alle porte di Milano)

 

Mercoledì 13 luglio 2011, ore 21

Mario Duella, organo Musica e Rivoluzione il Risorgimento e la musica d’organo

LAINATE (alle porte di Milano)  Inizio della serata alle ore 21 presso il Santuario delle Grazie (nel centro storico del grazioso borgo di Lainate)


Ingresso al concerto libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili nel Santuario Al termine del concerto, ore 22 Visita guidata notturna ai giochi d’acqua del ninfeo di Villa Borromeo Visconti Litta
Biglietto d’ingresso al ninfeo € 8
Ridotto € 5
è richiesta la prenotazione alla visita guidata telefonando al numero 02. 3910 4149
info@levocidellacitta.org
Previsto un Servizio Bus da Milano centro, e ritorno - Partenza ore 20.30 da Piazza Cadorna (angolo via Paleocapa) - Costo del trasporto € 8 (per persona)
è richiesta la prenotazione telefonando al numero 02. 3910 4149

info@levocidellacitta.org

Un duplice appuntamento dedicato alla valorizzazione dell’antico organo del santuario di Lainate e del Ninfeo di Villa Litta. Il concerto propone un interessante programma, dedicato al 150° anniversario dell’unificazione nazionale, che gravita intorno al repertorio musicale del Risorgimento italiano, con musiche  coinvolgenti e d’effetto. Al termine del concerto un percorso di vista notturna ai giochi d’acqua del Ninfeo, unici nel loro genere e conosciuti in tutta Europa. I giochi d’acqua del Ninfeo di Lainate sono stati restaurati con un complesso intervento che ha riportato gli antichi impianti in perfetto stato di funzionamento, come nei tempi antichi. La visita offre un’occasione di puro divertimento all’insegna del gioco, della bizzarria e dello scherzo ben architettato. I giochi d’acqua, inseriti nel verdeggiante parco della villa, sono anche l’occasione di fresco momento di ristoro nelle calde notti di luglio.

Programma del concerto d’organo

Niccolò Moretti (1763-1821)
Otto versetti
Sonata del Signor Mozart ridotta per l’organo da Niccolò Moretti
Padre Antonio Casini m.o. (XIX sec.)
Elevazione

Giuseppe Galimberti (XIX sec.)
Sinfonia I op. 57 in re minore
Giuseppe Prospero Galliani (1811-1896)
Tre Versetti in mi minore

Antonio Nardetti  (XIX sec.)
Sonata in re maggiore
Polibio Fumagalli (1830-1900)
Scherzino per flauto ed ottavino op. 244 n. 38

Giovanni Corini (1805-1865)
Andante per l’Elevazione

Carlo Fumagalli (1822-1907)
Dalla Messa solenne tratta da opere del celebre Verdi:Offertorio da “Traviata”
Elevazione da “Traviata”
Comunione da “I Vespri Siciliani”
Marcia per dopo la Messa da “Aida”


INFO:
Le Voci della Città
info@levocidellacitta.org
tel 02. 3910 4149
www.levocidellacitta.org

Ufficio Stampa
Comune di Lainate
L.go Vittorio Veneto, 12
cell.3332162119
e-mail: ufficiostampa@comune.lainate.mi.it

 

 

  http://www.comune.lainate.mi.it#...]

 

Mario Duella ha iniziato i suoi studi musicali con Giuseppe Rosetta, Arturo Sacchetti e Alberto Soresina, diplomandosi in seguito presso il Conservatorio G. Verdi di Milano in musica corale e direzione di coro, e,  sotto la guida di Gianluigi Centemeri ed Eva Frick Galliera, in organo e composizione organistica. Ha frequentato corsi di musica italiana (F. Tagliavini), musica francese (M. Chapuis), musica spagnola (M. Torrent) e musiche bachiane (A. Heiller e V. Lukas). Ha tenuto concerti in Italia, Europa, Giappone, Australia, Nuova Zelanda, Hong Kong, America Meridionale e Centrale, Stati Uniti, Canada, Messico e Malta. Ha al suo attivo registrazioni radio e televisive, diversi LP e CD e più di mille concerti. Ha pubblicato una serie di musiche inedite del Settecento Lucchese per le edizioni Paideia-Bärenreiter. Nei suoi programmi compaiono spesso, accanto ai compositori più conosciuti, autori del passato ritrovati attraverso una scrupolosa ricerca presso archivi e biblioteche. Ha collaborato con  l'Orchestra Sinfonica della Rai di Torino e con diverse orchestre da camera, anche come clavicembalista. Suona in duo con il trombettista Fabrizio Patrucco. E’ direttore artistico dell’Associazione Culturale Storici Organi del Piemonte per la quale organizza Festivals d’organo internazionali e ha fatto parte di giurie in concorsi nazionali ed internazionali. E’ organista e direttore di coro presso la  chiesa parrocchiale dell’Immacolata Concezione a Portula e membro della Commissione di Arte sacra della Diocesi di Biella.

 

 

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.