Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Mi indigno ancora, a 93 anni

Notizia letta 2540 volte
Articolo in: - Arte e Cultura   - Libri  

Saronno

Aa.Vv. 24/02/2011

Mi indigno ancora, a 93 anni Aa.Vv.

"Indignatevi!" è un pamphlet liberatorio e corrosivo di Stéphane Hessel, diplomatico francese, ex partigiano, novantatreenne combattivo che ha conquistato con questo testo migliaia di lettori.

 

L'ex ambasciatore francese scampato a Buchenwald torna in piazza per gli immigrati e i diritti dei palestinesi

Raccomando ai giovani di non accettare l'inaccettabile, di stupirsi per il male e impegnarsi.
Possiedo il mio certificato di morte timbrato dalla Gestapo.

"Indignatevi!" è un pamphlet liberatorio e corrosivo di Stéphane Hessel, diplomatico francese, ex partigiano, novantatreenne combattivo che ha conquistato con questo testo migliaia di lettori. Nelle sue pagine Hessel affronta i mali della nostra epoca e lancia un grido che ha saputo farsi ascoltare diventando un vero manifesto che supera gli schieramenti politici e le divisioni ideologiche. Dove sono i valori tramandati dalla Resistenza, dove la voglia di giustizia e di uguaglianza, dove la società del progresso per tutti? A ricordarci le cose che non vanno sono gli eventi di una quotidianità fatta di ingiustizie e di orrori come le guerre, le violenze, le stragi. Hessel parte da qui, per indicare a tutti quali sono i motivi per cui combattere e per cui tenere alta l'attenzione. L'indignazione è il primo passo per un vero risveglio delle coscienze, e il grido di Hessel ce lo ricorda con fermezza e convinzione. A completare il libro, l'appello degli ex partigiani francesi (di cui Hessel è uno dei firmatari), sottoscritto a Parigi nel marzo 2004 e la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo di cui Hessel è stato uno degli estensori.

Nei momenti peggiori ripetevo poesie Nel 1948, scrivendo la Dichiarazione dei diritti dell' uomo, sentivo di fare la storia Ora la democrazia è più diffusa: sperare è lecito. Ma la lotta deve continuare

Potete acquistare Indignatevi! presso la Libreria Pagina 18 in via Volta a Saronno

 

 

 

 

  http://www.libreriapagina18.it/index.php?page=42&i#...]

 

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.