Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

MILS e le Giornate europee del Patrimonio

Notizia letta 3568 volte
Articolo in: - Arte e Cultura   - Comunicati  

Saronno

MILS, Museo delle Industrie e del Lavoro del Saronnese 17/08/2011

MILS e le Giornate europee del Patrimonio MILS, Museo delle Industrie e del

Buste da lettera artistiche, sulle quali ognuno potrà realizzare, con la tecnica preferita, una raffigurazione visiva legata possibilmente alle tematiche lavoro/industria.
Le stesse, fornite direttamente dal Mils, dopo l'avvenuta consegna da parte dell'autore verranno annullate con timbro postale.

 

Le opere andranno consegnate o personalmente al Museo, dal 6 al 20 settembre, nella giornata di martedì dalle 16 alle 17.30 o alla sig.ra Emanuela Bai presso l’Ufficio Cultura del Comune di Saronno dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 o spedite al seguente indirizzo: Museo delle Industrie via don Griffanti 6, 21047 Saronno (VA).

La giornata di sabato 24 settembre sarà dedicata sia all’esposizione delle opere ricevute sia alla vendita all’asta delle stesse, il cui ricavato andrà a finanziare emergenze umanitarie.

Per eventuali chiarimenti chiamare i seguenti numeri: 3338479087/ 0296710401

L’esposizione e la vendita all’asta delle opere realizzate si terranno sabato 24 settembre; il ricavato sarà devoluto per il finanziamento di emergenze umanitarie.

 

 

  http://www.museomils.it/#...]

 

 

 

 

 

 

  • Busto Arsizio
  • Caronno Pertusella
  • Ceriano Laghetto
  • Cerro Maggiore
  • Cesate
  • Cislago
  • Cogliate
  • Gerenzano
  • Lazzate
  • Lomazzo
  • Misinto
  • Origgio
  • Provincia di Como
  • Provincia di Milano
  • Provincia di Varese
  • Rovellasca
  • Rovello Porro
  • Solaro
  • Turate
  • Uboldo

 

Coronavirus: le informazioni e aggiornamenti dal Ministero della Salute

 

Numero verde: 1500

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.