Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Mozione per rimettere il mandato della Commissione Palazzo Visconti

Notizia letta 3138 volte
Articolo in: - Politica  

Saronno

Angelo Veronesi - Lega Nord Saronno 30/06/2012

Mozione per rimettere il mandato della Commissione Palazzo Visconti Angelo Veronesi - Lega Nord Saronno
Mozione per rimettere il mandato della Commissione Palazzo Visconti alla Commissione Consiliare Territorio e Ambiente - Troppi litigi interni alla maggioranza bloccano da mesi l'attività della commissione mista per Palazzo Visconti - svela il capogruppo leghista Angelo Veronesi.
 

La commissione resta in carica solo per assicurare l'appoggio al Sindaco Luciano Porro da parte dei gruppi di dissidenti interni alla maggioranza saronnese. Non è possibile tollerare che il Palazzo Visconti venga immolato per i giochi di una guerra intestina alla maggioranza di centro sinistra. 

La commissione ha elaborato diverse proposte e le ha relazionate all'Amministrazione tramite una lettera datata 12 marzo 2012, dove il nuovo presidente Dario Accurso Liotta ha anche chiesto all'Amministrazione di condividere le riflessioni della Commissione evidenziando le linee programmatiche su cui procedere. È evidente che non si è trovato un accordo e la commissione rimane ferma.
La commissione non può rimanere così - dichiara il capogruppo leghista Angelo Veronesi - visto che il Palazzo Visconti è un punto fondamentale del programma amministrativo del sindaco Luciano Porro, che dichiarava di riuscire a promuoverne il recupero attraverso la "contribuzione di privati tramite project financing e/o finanziamenti pubblici".
 
La Lega Nord saronnese presenta una mozione per revocare la commissione Palazzo Visconti e conferire tutti i compiti e le finalità alla Commissione Territorio e Ambiente, che invece è attiva e dinamica. Bisogna trovare una soluzione per il Palazzo Visconti e muoversi.

Angelo Veronesi

 

 

  http://www.prov-varese.leganord.org/tuasez.asp?str#...]

 

 

 

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.