Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Per l'estate 2012 la conclusione della Pedemontana ferroviaria Saronno-Seregno

Notizia letta 3164 volte
Articolo in: - Comunicati  

Saronno

Monica Palozzi 08/08/2010

Per l'estate 2012 la conclusione della Pedemontana ferroviaria Saronno-Seregno Monica Palozzi

La tratta ferroviaria Saronno - Seregno, lunga 15,2 chilometri, che interessa i comuni di Solaro, Ceriano Laghetto, Bovisio e Cesano Maderno ed i cui lavori di riqualificazione sono iniziati lo scorso 23 gennaio, sarà ultimata per l'estate del 2012. Questo ha confermato l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Raffaele Cattaneo, che lo scorso 5 agosto assieme al presidente di Ferrovie Nord Milano, Norberto Achille, e all'amministratore delegato di Trenitalia Nord, Giuseppe Biesuz, ha effettuato un sopralluogo ai cantieri.

 

I lavori di ripristino della tratta, da tempo in disuso, oltre a costituire un immediato collegamento est-ovest della Brianza ed integrare il collegamento Novara-Seregno, mirano a consentire un futuro collegamento degli scali aeroportuali di Malpensa e di Orio al Serio.

Come annunciato dall'assessore Cattaneo, interventi di questo tipo consentono l'ottimizzazione dello scambio fra trasporti stradali e ferroviari per permettere alle persone una maggiore libertà di spostamento.

I lavori della tratta ferroviaria sono partiti parallelamente a quelli per la realizzazione della variante alla SP 133, che collegherà la ex SS 527 con la SP 10 e la SP 134, primo tratto d itinerario di collegamento tra l'attuale ex SS 527 e l'autostrada Pedemontana. Tali interventi, che prevedono l'inserimento di una variante di Km. 3.5, la sistemazione di nuovi impianti di segnalazione e la conseguente scomparsa della maggior parte dei diciotto passaggi a livello, mirano inoltre ad alleggerire il traffico automobilistico ed il conseguente inquinamento da esso generato.
Il costo complessivo dei lavori è di Euro 75.5 milioni.

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.