Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Progressive Rock Exhibition: Emerson, Lake & Palmer Tribute Project

Notizia letta 1697 volte
Articolo in: - Spettacolo  

Dall'Italia e dal mondo

Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus 11/04/2011

Progressive Rock Exhibition: Emerson, Lake & Palmer Tribute Project Fondazione Comunitaria del Varesotto

Allacciate le cinture: La Time Machine di ELP Tribute Project vi spedirà dritti indietro al 1971, ...per festeggiare insieme a suon di Prog i 40 anni di TARKUS & PICTURES AT AN EXHIBITION!!!
Welcome Back My Friends To The Show That Never Ends, Ladies and Gentlemen: The One and Only Emerson, Lake & Palmer Tribute Project!!!

 

16 aprile 2011 al Cinema Politeama di Varese

Una grande serata nel segno del Progressive Rock!

Dopo i successi riportati in giro per l'europa, USA (Unico ELP Tribute al mondo ad aver suonato al BB King Blues Club a Times Square -NYC) e reduci da 3 Sold-Out in Italia: Torino, Milano (Blue Note) e Verona, l'Emerson, Lake & Palmer Tribute Project - l'unica tribute band riconosciuta da Keith Emerson & Greg Lake - si ripresenta al pubblico della città nativa dell'infaticabile leader carismatico della Band Mauro "Lake" Aimetti in una nuova veste completamente rinnovata e carica ancor di più di pathos ELPistico!!!

Emerson, Lake & Palmer Tribute Project
Tagliapietra, Pagliuca, Marton

La seconda parte della serata vedrà protagonisti quelli che per la stampa degli anni 70 erano stati etichettati come gli ELP di casa nostra...
Insieme come nel 1975 tornano a suonare insieme dopo 35 anni.
Aldo Tagliapietra fondatore delle Orme nel 1966, ne è stato la voce storica, l’inconfondibile marchio di fabbrica del gruppo per 43 anni. Oltre che interprete, Aldo suona il basso ed è autore dei maggiori successi della band tra cui Amico di ieri, Sguardo verso il cielo, Canzone d’amore.
Toni Pagliuca, entrò nel gruppo alla fine degli anni ’60, quando le Orme cominciavano a muovere i primi passi. Organo Hammond e Mini Moog sono i suoi strumenti principali. Anche lui autore di brani indimenticabili tra cui Collage e Gioco di bimba. Uscì dal gruppo nel 1992.
Tolo Marton, chitarrista premiato in America nel 1998 dal padre di Jimi Hendrix, fu un collaboratore importante delle Orme, nel corso del ’75 (e successivamente, anche nelle loro carriere soliste) anno in cui prese parte alla realizzazione del famoso LP “Smogmagica”, registrato negli studi di Burbank in California.


Il nuovo gruppo ha debuttato il 5 novembre scorso al ProgExhibition di Roma, dove ha riscosso un enorme successo ed ora arriva a Varese  Sabato 16 Aprile con uno show favoloso e sorprendente  cui seguirà un nuovo cd di brani inediti!

Una chicca per gli "Ormisti": più di 30 anni fa Aldo Tagliapietra e Toni Pagliuca suonarono a Varese al Teatro Nuovo ottenendo un doppio Sold-Out (pomeriggio e sera)....da qui l'idea di Mauro Aimetti di invitarli nella sua Città per festeggiare insieme a suon di Progressive Rock 40 anni di Musica Immaginifica e sempre presente nella colonna sonora quotidiana di tutti noi Prog Die Hard!

La serata ha anche una valenza fortemente sociale perchè vuole sensibilizzare l'attenzione su una malattia rara che colpisce i bambini e, che per una disfunzione del sistema nervoso centrale, non possono sorridere.

A Varese, a Giugno 2011, ci sarà un grosso convegno di medici e studiosi di questa malattia rara che colpisce i bambini e la serata della Prog Rock Exhibition sarà il veicolo di contaminazione musicale per "Il ponte del sorriso".

 

 

  http://www.fondazionevaresotto.it#...]

 

Posto Unico: 20 Euro


Biglietti già disponibili presso le seguenti PREVENDITE:

Varese:
Casa Del Disco
Record Runners
Palestre Sporting 2000
Go-go Fruit
Fondazione Molina

Musical Box (Besozzo- VA)
Tarantola Dischi (Sesto Calende - VA)

Mariposa (Sottopasso MM Duomo - Milano)
Mariposa (C.so Lodi 1 - Milano)

Dentico Dischi (Bergamo)
Bergamo Musica (Seriate - BG)

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.