Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Realizzazione del nuovo Sistema informatico comunale

Notizia letta 2041 volte
Articolo in: - Comunicati  

Saronno

Comune di Saronno 05/03/2013

Realizzazione del nuovo Sistema informatico comunale Comune di Saronno
Il Servizio Informatico del Comune, con la supervisione del Segretario Generale dott. Matteo Bottari e sotto la responsabilità del Dott. LUCA Paris, ha portato a termine la gara d'appalto per la realizzazione del nuovo sistema informatico dell'Ente. Il progetto, che verrà interamente realizzato entro l'estate, prevede un completo rifacimento della rete dati, osservando scrupolosamente tutte le normative vigenti in materia di sicurezza e prevenzione.
 

L’intervento di sostituzione della rete attuale, forniture necessarie incluse, sarà accompagnato dalla revisione dell’area Data Center dell’Ente. Verrà implementato il piano di Disaster Recovery, in modo tale da garantire una elevata qualità del servizio in termini di disponibilità ( business continuity ) e di ripristino in caso di anomalie gravi.

L’assistenza e la manutenzione del Sistema Informatico Comunale saranno assicurati dalla Società aggiudicataria dell’appalto, la Servizi Informatici Srl di Mantova, che garantirà la presenza on site di un tecnico qualificato per un totale di 960 ore all’anno ( circa 20 ore settimanali).
Interventi urgenti saranno garantiti anche durante le ore notturne e nelle giornate festive. Verranno fornite 15 nuove postazioni di lavoro e l’infrastruttura hardware necessaria alla realizzazione di un ambiente di virtualizzazione dei server centrali, permettendo così lo “svecchiamento” delle banche dati situati presso il comune ed il supporto tecnico – informatico per la gestione dei seguenti nuovi servizi: Monitoraggio automatico dei sistemi e dei servizi applicativi Sviluppo di una rete intranet aziendale per lo scambio di informazioni tra gli uffici Riorganizzazione dei servizi di posta elettronica attraverso un software open-source.

Garanzia della sicurezza da intrusioni esterne nella rete attraverso un sistema di firewalling che prevede antivirus e antispamming di ultima generazione Sviluppo della firma digitale sugli atti amministrativi, compresi gli interventi formativi sul personale Formazione del personale comunale sui sistemi operativi e sui principali programmi di lavoro.

A compimento delle attività di ristrutturazione delle infrastrutture del sistema informativo comunale, si realizzerà una velocizzazione dei procedimenti amministrativi, la progressiva sparizione dei documenti cartacei all’interno degli uffici, la produzione degli atti amministrativi esclusivamente in formato digitale. Ci sarà la possibilità per i cittadini di consultare da casa, attraverso il proprio personal computer, lo stato di avanzamento della pratica a cui sono interessati e di consultare tutti gli atti amministrativi praticamente in tempo reale, di poter intervenire con osservazioni nell’iter procedimentale e di ottenere certificazioni on line ed effettuare i pagamenti per tutti i servizi in aggiunta a quelli già disponibili.
Tutto quanto sopra garantirà una maggiore efficienza della macchina amministrativa, una maggiore trasparenza nell’operato degli uffici, una maggiore velocità nell’erogazione dei servizi ai cittadini, e da ultimo anche se non di minore importanza, un risparmio per il Comune in termini di personale e spese di cancelleria, fotocopie ecc.

Il sindaco Luciano Porro e l’assessore ai Servizi informativi Giuseppe Nigro esprimono soddisfazione per il compimento di un fondamentale passaggio per raggiungere uno degli obiettivi dell’Amministrazione, quello di migliorare il funzionamento degli uffici e di conseguenza i servizi erogati da questi ai cittadini.

La spesa destinata da parte del Comune all’ investimento nelle infrastrutture è di € 112.000.

 

 

  http://www.comune.saronno.va.it#...]

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.