Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Sandro Sardella di nuovo in gioco nella sua "Brianza operaia"!

Notizia letta 3366 volte
Articolo in: - Arte e Cultura  

Provincia di Milano

Abrigliasciolta 01/02/2013

Sandro Sardella di nuovo in gioco nella sua "Brianza operaia"! Abrigliasciolta
"Discanto in San Francisco" torna nei luoghi originari dell'operaio poeta. Antonio Gentile e Ada Crippa ripercorrono con l'autore cultura, storia e costume americani al Lucignolo Café di Brugherio.
 

Discanto in San Francisco/Harmonizing in San Francisco” di Sandro Sardella è un'armonizzazione per dissonanze, edito da abrigliasciolta per festeggiare anche in Italia l'esperienza americana dell'autore all'International Poetry Festival: l’esposizione delle sue opere “Passages” (un ciclo di “carte” del 1999 ed uno del 2011) presso The Emerald Tablet e l’invito come unico poeta italiano al San Francisco International Poetry Festival al fianco di nomi come Amiri Baraka (USA), Antoine Cassar (Malta), Sasha Pimentel Chacon (Philippines), Neeli Cherkovski (USA), Carla Badillo Coronado (Ecuador), Agneta Falk (Sweden/USA), Lawrence Ferlinghetti (USA), Heinz D. Heisl (Austria), Jane Hirshfield (USA), Jack Hirschman (USA), Yahia Lababidi (Egypt), Dunya Mikhail (Iraq), Alejandro Murguia (USA/Mexico), Joachim Sartorius (Germany), Matt Sedillo (USA), Marie Silkeberg (Sweden), Antonieta Villamil (Columbia).

Al rientro da questa esperienza “disiniziatica” Sardella ha composto un canto, il suo “discanto”, e l'ha intonato con i protagonisti e gli amici d'oltreoceano. Il risultato è il nuovo “blocconote” (collana dedicata ai lavori in corso) con copertina di Agneta Falk, traduzione in americano di Jack Hirschman ed una nota sul “poetage” di Giovanni Trimeri (tradotta da Giovanna Bertoni).

L'appuntamento con il “poetage” nella Brianza dove l’operaio poeta ha mosso i suoi primi passi è fissato per il 7 febbraio 2013 presso il Lucignolo Café di Brugherio (P.zza Togliatti 11), dove Antonio Gentile e Ada Crippa stimoleranno ed accompagneranno l’amico a ripercorrere il cammino che l’ha condotto sino a San Francisco, rievocando il costume americano e storia della cultura statunitense che l’hanno “formato”.

Alle ore 21 gli echi brianzoli del San Francisco International Poetry Festival risuoneranno tra i versi italoamericani di “Discanto in San Francisco/Harmonizing in San Francisco”: l'artista del segno di nuovo in gioco con i suoi compagni di viaggio da “Fiori di carta”, il segno di un decennio in poesia di Sardella, a “Carte ciclostinate”, la raccolta di volantini in forma poetica distribuiti ai cancelli e nelle bacheche di lavoro tra il 1977 e il 2011, sino alla consacrazione del "poeta-operaio" del Festival 2012.


Sandro SardellaSandro Sardella è conosciuto per Sandrino operaio stupidino, a cura di Corrado Levi, quaderni di “dalle cantine”, Facoltà di Architettura, Milano 1979, ha sparso Coriandoli (Traccedizioni 1989), tradotto da Jack Hirschman in Coloredpaperbits (Parentheses Writing Series, USA 1996) e Parolecicale, (Edizioni Millelire/Stampa Alternativa 1999).
Nel 1980 con Giovanni Garancini ha fondato la rivista “abiti lavoro-quaderni di scrittura operaia”.
Dal 1991 al 1995 ha collaborato con il transfrontaliero quotidiano “il lavoratore/oltre” (Lugano, Varese, Como).
Dal 1995 frequenta le edizioni Pulcinoelefante di Alberto Casiraghi, con il quale ha realizzato oltre sessanta libri d’artista, intervenendo con una poesia o con un disegno.
Ha pubblicato con abrigliasciolta «Fiori di carta» (2010), «Carte ciclostinate - volantini metalmeccanici & postali ciclostilati e fotocopiati in proprio 1978-2011» (2011), è presente nella raccolta «carovana dei versi - poesia in azione» (2006-2012) e sta trasponendo il poema in 52 libri «ellis island» di Robert Viscusi in poesia italiana (libri 1-12 editi nei volumi I-III) per la sua essenza migrante.
Nel luglio 2012 è stato invitato al San Francisco International Poetry Festival, che gli ha dedicato anche una personale alla Emerald Tablet Gallery a North Beach.

volumi editi da abrigliasciolta
2010 "Fiori di carta" di Sandro Sardella con Franco Matticchio, Pablo Echaurren, Riccardo Ranza, Corrado Levi, Gisa Legatti, Mario Chiodetti.
2011 "Korogocho dripping" - catalogo mosta 24.11-06.12 2011 (fuori commercio) interventi di Gisa Legatti, Alex Zanotelli, Dino Azzalin
2011 "Carte ciclostinate-volantini metalmeccanici&postali ciclostilati e fotocopiati in proprio 1977-2012" di Sandro Sardella
Istruzioni per l’uso di Ferruccio Brugnaro, Jack Hirschman, Giovanni Garancini, Gisa Legatti, Corrado Levi
Materiali di avvicinamento di Antonio Catalfamo, Pablo Echaurren, Francesca Marcellini, Giovanni Trimeri

2012 "Discanto in San Francisco/Harmonizing in San Francisco" Agneta Falk disegno di copertina/cover picture, Jack Hirschman traduzione americana/american translation, Giovanni Trimeri nota/note (tradotta da /translated by Giovanna Bertoni)

http://www.abrigliasciolta.it/edizioni.htm


Abrigliasciolta
percorsi edizioni segnali del pensiero itinerante
www.abrigliasciolta.it - www.carovanadeiversi.it
contact e-mail segnali@abrigliasciolta.it

 

 

  http://www.abrigliasciolta.it#...]

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.