Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Saronno città morta

Notizia letta 3069 volte
Articolo in: - Politica  

Saronno

Claudio Sala - Lega Nord Saronno 24/09/2013

Saronno città morta Claudio Sala - Lega Nord Saronno
È doveroso dire e constatare a fine estate, che sempre più comuni si inventano manifestazioni e sagre per allietare e rivitalizzare i propri centri cittadini, specialmente in periodi di austerity. Ma questo non vale per Saronno, che si è fossilizzata a celebrare eventi ereditati dalle passate amministrazioni, come fosse un vecchio copione.
 

I cittadini si lamentano con noi consiglieri di minoranza perché Saronno è una città morta nelle ore serali, e d'altro canto la Saronno città dormitorio è sotto gli occhi di tutti.

Personalmente mi sarei aspettato da questa maggioranza che la delicata questione del commercio  venisse monitorata e seguita da un team di persone giovani, capaci di interagire con i commercianti promuovendo novità ed iniziative per rivitalizzare questa città che abbiamo visto spegnersi nel corso degli anni.

Saronno non puo' essere considerata una "piazza morta", Saronno deve rinascere non può sfiorire in questo modo, penso che ad un commerciante non venga nemmeno la voglia di tenere aperto la sera perché il contesto è desolante.
Penso che anche i Giovani del PD seduti in maggioranza si siano accorti di questo squallore, e allora perché non suggerire qualcosa di nuovo, dov'è questo cambiamento tanto sbandierato in campagna elettorale.

È inquietante attraversare il nostro centro cittadino nelle ore serali, sembra di vivere in una città fantasma, una città di quasi 40.000 abitanti che muore inspiegabilmente dopo le 19:30 e da parte dell'amministrazione non vediamo la volontà nel dare risposte o soluzioni a questo problema, che sta portando i nostri giovani ad emigrare sempre più verso i comuni limitrofi.
Mi auguro che questo mio commento venga accolto dalla giunta Porro come uno spunto per poter iniziare ad intraprendere un nuovo percorso per riportare vivacità nel nostro centro cittadino anche dopo Carosello.

Claudio Sala
Lega nord Lega Lombarda per l'Indipendenza della Padania.

 

 

  http://www.webring.org/l/rd?ring=nicgeoitaring;id=#...]

 

 

 

 

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.