Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Un anno di Testamento biologico

Notizia letta 2522 volte
Articolo in: - Comunicati  

Saronno

Partito Socialista Italiano - Saronno 02/10/2013

Un anno di Testamento biologico Partito Socialista Italiano - Saronno
Oggi, 1 ottobre 2013, il Registro delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (Testamento Biologico) del Comune di Saronno compie il suo primo anno di vita. È il risultato di una larga convergenza tra le forze di maggioranza, che ha visto quasi tutti i rappresentanti della coalizione aderire alla proposta avanzata dal Partito Socialista, e che ha dato ai cittadini saronnesi la possibilità di certificare le proprie volontà, di rivendicare la propria libertà di scelta, la propria autodeterminazione ed i propri diritti costituzionali in tema di trattamenti sanitari.
 

A oggi sono oltre 200 saronnesi che hanno richiesto all’URP informazioni riguardo il Testamento Biologico, e 45 hanno depositato le proprie volontà, a costo zero, presso il Municipio.

Essere riusciti a garantire ai nostri concittadini uno spiraglio in più di libertà, autodeterminazione e dignità rappresenta, a nostro avviso, uno dei più importanti successi di questa amministrazione.

Per questo motivo noi socialisti difenderemmo questo strumento anche se nessun saronnese avesse depositato il suo Testamento Biologico presso il Municipio.

Lo faremmo perché siamo convinti che le battaglie di libertà e di civiltà meritino sempre di essere combattute, a prescindere dai risultati concreti che si possono ottenere. Lo faremmo perché siamo riusciti a generare in città un amplissimo dibattito sui temi dell’autodeterminazione, della libertà e della laicità, come non si vedeva da decenni.

Il risultato ottenuto con il Registro e il clima che abbiamo riscontrato in città ci spronano a proseguire, insieme con le altre forze politiche di maggioranza (ma anche, auspicabilmente, di minoranza) per altre iniziative di tutela dei diritti civili, prima fra tutte quella sul registro delle unioni civili, o coppie di fatto, al pari di quanto recentemente deliberato dal Comune di Milano, sulla quale siamo certi di interpretare gli orientamenti e il comune sentire di una parte importante dei cittadini.

(Tutti i cittadini residenti nel Comune di Saronno possono depositare il proprio Testamento Biologico presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune, p.zza della Repubblica n° 7, Primo Piano. Per informazioni è possibile rivolgersi direttamente all’Ufficio, telefonare allo 02/967.10.370 -372 o scrivere alla seguente mail: urp@comune.saronno.va.it)

Partito Socialista Italiano – Saronno

 

 

  http://www.facebook.com/notes/giovani-socialisti-s#...]

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.