Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

Venerdì 18 gennaio 2013 - Sciopero regionale Or.S.A.

Notizia letta 3349 volte
Articolo in: - Comunicati  

Lombardia

Trenord.it 17/01/2013

Venerdì 18 gennaio 2013 - Sciopero regionale Or.S.A. Trenord.it
Per venerdì 18 gennaio 2013, l'organizzazione sindacale Or.S.A. - Segreteria Regionale Lombardia - ha indetto uno sciopero dalle 9 alle 17:00 che interessa il personale TRENORD.
 

Il servizio regionale, suburbano e aeroportuale,  così come il collegamento da Malpensa Aeroporto a Bellinzona, potranno, dunque, subire delle modifiche, variazioni e cancellazioni dalle 9:00 alle 17.00. Lo sciopero non interessa le fasce orarie di garanzia. Sono comunque possibili ripercussioni sia prima che al termine dello sciopero, alla ripresa del servizio; si consiglia ai viaggiatori di prestare particolare attenzione agli annunci di stazione.

Per il solo servizio Malpensa Express, durante l'orario dello sciopero [9:00-17:00] saranno istituite corse bus sostitutive con partenza/arrivo da/a Milano Cadorna (via Paleocapa, una corsa ogni 30') e Milano Porta Garibaldi (davanti all'ingresso principale della stazione, una corsa all'ora).

 ELENCO CORSE SOSTITUTIVE DA MILANO CADORNA E MILANO PORTA GARIBALDI

Per aggiornamenti in tempo reale prestare la massima attenzione alle indicazioni presenti sui monitor ed agli annunci sonori diffusi nelle stazioni, oppure contattare il Numero Verde 800.500.005 (attivo tutti i giorni dalle 7 alle 21), oppure rivolgersi ai MY LINK POINT di Milano Cadorna (lunedì-venderdì dalle 7.00 alle 20.00; sabato dalle 8.00 alle 20.00; domenica e festivi dalle 8.30 alle 16.00), Milano P.ta Garibaldi (lunedì-domenica dalle 6.45 alle 20.45) e Saronno (lunedì-venerdì dalle 7.00 alle 19.30).

 

 

  http://www.trenord.it/it/media-news/avvisi/0022013#...]

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.