notizia

10° Anniversario dell'Auser Saronno

Notizia letta 7439 volte

AUSER Saronno 2012-09-27

Per ben celebrare i suoi primi dieci anni di vita, AUSER Saronno ha definito una serie di incontri con i cittadini di Saronno e dei comuni limitrofi affinché siano ad essi ben chiari gli impegni sociali che l'associazione svolge ed intende continuare a svolgere, possibilmente migliorandosi, nel prossimo futuro.


Il Comitato Direttivo di Auser Volontariato Saronno Onlus, in occasione del decennale dell 'associazione, propone un programma di iniziative ed eventi, allo scopo di far conoscere i temi della solidarietà e della coesione sociale, coinvolgendovi tutta la cittadinanza saronnese.

In questi 10 anni Auser Saronno, grazie soprattutto all’ impegno e alla serietà del lavoro gratuito svolto dai suoi volontari, è cresciuta ed è ormai ovunque apprezzata.
Uno dei progetti più importanti e impegnativi è costituito da 'Alzhauser Caffè', al quale verrà dedicata una conferenza dal titolo: "Alzheimer: cinque anni di attività del progetto Alzhauser-Caffé. Per una socialità ritrovata". (26/10)
Ci saranno anche momenti di intrattenimento con artisti di teatro, della musica e della poesia, oltre a conferenze e iniziative in piazza.

Il primo appuntamento è venerdì 28 settembre per discutere del ruolo del volontariato in tempo di crisi con esponenti della Giunta cittadina e formatori nel settore della cooperazione sociale. Auser Saronno ringrazia per la collaborazione: l 'Amministrazione Comunale e l' Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Saronno, l'Azienda Ospedaliera ASL di Saronno, SPI-CGIL (Sindacato Pensionati Italiano), Camera del Lavoro CGIL di Varese e di Saronno, le associazioni ANPI, ACLI, ASVAP4, Isola che non c' è, il teatro dell 'oratorio della Parrocchia Regina Pacis, Radio Orizzonti e la Cooperativa Casa del Partigiano.

VENERDì 28/09
ore 18.00
Sede di Auser Saronno
Conferenza stampa
con rinfresco

ore 21.00
Sala ACLI Saronno - Vicolo S. Marta
Conferenza
“Il ruolo del volontariato in tempi di crisi”

Interverranno:
Rossana Grilli –  Presidente Auser Saronno
Michele Marmo –  Presidente “Vedogiovane”
Florindo Riatti –  SPI CGIL regionale
Rino Campioni –  Auser Regionale
Dott.sa Valeria Valioni –  Assessore ai Servizi Sociali di Saronno


Per  ben celebrare i suoi primi dieci anni di vita, AUSER Saronno ha definito una serie di incontri con i cittadini di Saronno  e dei comuni limitrofi affinché siano ad essi ben chiari gli impegni sociali che l’associazione svolge ed intende continuare a svolgere, possibilmente migliorandosi, nel prossimo futuro.

Il compito che ci siamo assunti, è molto impegnativo, in quanto sottintende una disponibilità di uomini, di mezzi ,di volontà finalizzate,e, non ultime, di risorse economiche, che va reperita  volta per volta a copertura di  ogni singola iniziativa, che sempre si caratterizza per essere, in tutti i campi di attività, assolutamente gratuita e gestita da volontari.

 Sino ad ora  abbiamo sempre trovato tangibile appoggio da privati e da qualche (pochi purtroppo) Organo   istituzionale e non  dubitiamo che, malgrado la crisi economica, ancora troveremo sostegno, che tale è la forza delle buone iniziative.

Di che ci occupiamo?
Principalmente dei problemi delle persone in età senile e, innanzitutto, di quanto attiene alla loro  autonoma mobilità, al loro benessere psichico,  al mantenimento di un minimo di socialità che li preservi dall’isolamento cui  l’infermità, le scarse risorse,  o semplicemente il viver soli può condannarli. Senza per questo trascurare, ove si presentino, altre necessità d’intervento su persone di diversa età,  abilità, condizione sociale.

Per cui i campi più significativi dell’assistenza che i nostri volontari, coordinati  in uno specifico progetto, offrono, sono:

- l’accompagnamento, nel territorio comunale e nei comuni limitrofi di persone che, non disponendo di un mezzo o delle risorse per procurarselo o dell’autonoma mobilità per farlo, hanno necessità di spostarsi per ottenere prestazioni sanitarie o per necessità ad esse comparabili..

- lo sviluppo di una autonoma socialità tra persone anziane, che organizziamo tramite due incontri settimanali, molto frequentati,

in cui  si gioca, si scherza,  si parla di argomenti seri con relatori che illustrano temi legati sia alla comune esperienza delle cose con una didattica semplice ed accessibile.

- un laboratorio, che abbiamo chiamato Alzhauser Caffè, che, ormai da cinque anni, si occupa  sia di mantenere vive nei suoi  partecipanti quelle attività residuali che la malattia evocata dal nome del laboratorio tende ad annullare, che di fornire un sostegno psicologico   alle loro famiglie provate da un’esperienza a dir poco traumatizzante (e qui ai volontari subentrano gli specialisti responsabili del progetto). Anche questo progetto prevede due incontri settimanali pomeridiani. Molte sono poi le attività di cui Auser Saronno si occupa, dalla compagnia a domicilio, alla spesa per le persone sole,all’organizzazione di corsi di formazione, ad  iniziative esterne dei laboratori.

Tra queste, importante al fine di un minimo di autofinanziamento, il ritiro e la cessione su libera offerta di libri usati che ci vede ogni mese con un gazebo sulla pubblica piazza.

Invece cene, gite, attività culturali e ricreative che servano a rinsaldare i legami tra associati  e tra loro e gli assistiti occupano un loro spazio, sempre assolutamente autonomo rispetto al bilancio dell’Associazione. Ci  auguriamo che questa nostra sia utile a suscitare il Vs. interesse e che agli appuntamenti segnalati nel Calendario delle manifestazioni che vi alleghiamo, vogliate partecipare con interesse.

Dal Vs. sostegno, potremo trarre conforto per continuare serenamente la nostra attività, che sarà anche vostra se solo lo vorrete.

https://www.facebook.com/AuserSaronno?ref=stream

 

Pagina precedente