notizia

Cinema Silvio Pellico Saronno: programmazione dall'11 al 18 ottobre 2012

Notizia letta 7712 volte

pellico 2012-10-11

ParaNorman, il balleto Raymonda e Celebration Day (Led Zeppelin) sono gli appuntamenti che il Cinema Silvio Pellico propone nel corso di questa settimana


ParaNorman  (3D)
giovedì 11 - venerdì 12 - lunedì 15 - martedì 16: h. 21.00
domenica 14 : h. 15.30 - 17.00 - 21.00
Animazione, avventura
durata : 92' - regia : Chris Butler e Sam Fell

L'unico in grado di salvare le sorti di una piccola cittadina assaltata dagli zombie è Norman, l'incompreso ragazzo del posto capace di comunicare con i morti, che sarà costretto ad affrontare, oltre agli zombie, fantasmi, streghe, anche adulti ottusi.Una  divertente favola morale, commedia che è anche horror, un viaggio nella casa degli orrori gradevole e sorprendente, dove i più piccoli si divertono e si spaventano, i grandi sogghignano e studiano i maccanismi di un'animazione di altissimo livello con un grande  3D.


Led Zeppelin
Celebration Day

mercoledì 17 : h. 17.30 & 21.00
Per un solo giorno in tutto il mondo al cinema!
Live from London 2007 - durata : 124' - regia : Jeremy Azis
Il 10 dicembre 2007 i Led Zeppelin sono saliti sul palco della 02 Arena di Londra  per un concerto tributo dedicato a Ahmert Ertegun, fondatore dell’Atlantic Records.
Ai membri originari John Paul Jones, Jimmy Page e Robert Plant si è unito Jason Bonham, figlio dello scomparso batterista John Bonham, per dare vita a sedici brani del loro incredibile catalogo.
Il primo show live della band dopo 27 anni è stato visto solo da 18.000 fortunati.
Ora siamo orgogliosi di potervi offrire in anteprima sul grande schermo lo storico concerto che verrà proposto al cinema in contemporanea mondiale solo per un giorno, in alta definizione e con audio Dolby Digital 5.1 curato dalla stessa band per conquistare i fan con tutta la sua potenza.


L'Opera al Cinema !
Raymonda
balletto
giovedì 18 : h. 20.30
in differita dal Teatro alla Scala di Milano 
Musica : Aleksandr Glazunov - Direzione : Alexander Titov - Regia : Sergej Vikharev
4 atti - 2 intervalli - durata : 3 h. 15'
Cast :  Olesia Novikova, Friedemann Vogel, Mick Zeni
Prende vita alla Scala l’ultimo grande titolo del glorioso periodo dei balletti, nella versione più vicina all’originale che andò in scena con un successo trionfale a San Pietroburgo nel 1898. Il libretto si basa su una leggenda medievale: dame, cavalieri, crociati e saraceni, cattedrali e castelli hanno stimolato la fantasia del giovane Aleksandr Glazunov, alla sua prima composizione di balletto, e la infinita sapienza di Petipa, che inanella una serie interminabile e ricchissima di variazioni classiche, danze esotiche e di carattere, pantomime, lirici passi a due e grandi momenti di evidenza per il corpo di ballo, con un finale grandioso. 

 

Pagina precedente