notizia

Workshop Rifiuti Zero (con video di PierodaSaronno)

Notizia letta 5372 volte

Associazione Amici del Saronnese 2012-10-24

STRATEGIA RIFIUTI ZERO, workshop con Alessio Ciacci, Assessore all'Ambiente di Capannori sabato 27 ottobre 2012 all'Auser di Via Maestri del Lavoro 2 a Saronno. La gestione del servizio pubblico locale del Ciclo Integrato dei Rifiuti deve, come per l'Acqua, perseguire il Bene Comune.


Una gestione dei rifiuti efficiente ed economica che tuteli la salute dei cittadini si può realizzare solo a partire dalla consapevolezza che il rifiuto e' una risorsa che non può e non deve essere incenerita. Introducendo una RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA con TARIFFAZIONE PUNTUALE, dal risparmio delle spese del mancato incenerimento e dal guadagno della vendita dei materiali differenziati é possibile creare nuovi posti di lavoro a ZERO spese aggiuntive per le Amministrazioni locali e per i cittadini.

Saronno ricicla circa il 70% dei propri rifiuti, 315 Kg/anno per ogni cittadino saronnese. Un dato più alto della media nazionale, che ci fa apparire come un comune virtuoso.

Ma qual è la realtà del servizio? E quali solo i vantaggi derivanti da una politica RIFIUTI ZERO? In Italia il primo comune ad aver aderito nel 2007 alla STRATEGIA RIFIUTI ZERO è stato Capannori, comune toscano di 44.000 abitanti in provincia di Lucca.

Per condividere con noi la preziosa esperienza acquisita nel corso di questi anni l'Assessore di Capannori Alessio Ciacci e l'Associazione Amici del Saronnese sono lieti di invitare al workshop tutti i cittadini virtuosi.


PROGRAMMA del WORKSHOP:
Sabato 27 ottobre 2012
Sala Auser, via Maestri del Lavoro 2 - Saronno
15.00 Ritrovo e presentazione di Paul Connett (in video)
15.30 Inizio conferenza
16.30 Pausa
16.45 Workshop
17.30 Aperitivo

Il video di Pierodasaronno

 

Pagina precedente