notizia

Archeo Film Festival

Notizia letta 8894 volte

Comune di Lainate 2013-03-06

La passione per l'archeologia sbarca all'Ariston Urban Center. L'appuntamento è per il 14, 15 e 16 marzo con la prima edizione di "Archeo Film Festival". Tre appuntamenti che ci permetteranno di scoprire antiche bellezze nascoste sotto la terra e i mari d'Italia e del mondo. Un'occasione unica per ripercorrere itinerari che solo 'pochi eletti' hanno potuto sperimentare in compagnia di una videocamera, regalandoci emozioni e documentazioni imperdibili.


14, 15  e 16 marzo a Lainate
IL FESTIVAL DELL’ARCHEOLOGIA VA IN SCENA ALL’ARISTON
Alla scoperta di antichi segreti sotterranei grazie ai docu-film

Quanti di noi, almeno una volta nella vita, non hanno desiderato vestire i panni di Indiana Jones all’inseguimento di antichi miti e tesori? Quanti avrebbero voluto riportare alla luce città sotterranee come l’antica Troia-Ilios cantata da Omero?
Certo la professione dell’archeologo è ben distante dalla scenografica finzione cinematografica, è fatta di fatica, pazienza e meticolosità negli studi, nel confronto scientifico di fonti e documenti per andare ad intercettare un passato lontano, ma il sapore della passione e dell’avventura della ricerca rimane lo stimolo più forte.
E’ grazie all’archeologia fatta di minuziosa registrazione ed interpretazione di resti stratificati che si può oggi comprendere la trasformazione di un popolo, rintracciare testimonianze della propria civiltà e i legami con le altre.

“La rassegna del cinema archeologico*, promossa dal Comune di Lainate, Assessorato alla Cultura in collaborazione con l’Associazione culturale Mediterraneo – spiega l’Assessore Ivo Merli – vuole essere un’occasione per stimolare interesse verso la storia, le nostre radici e soprattutto tante bellezze che, in un paese come l’Italia ricca di beni archeologici, dovrebbero diventare un patrimonio comune di conoscenza e di attenzione consapevole ai temi della tutela e valorizzazione. Ritengo, inoltre, che questa ‘tre-giorni’ di docu-film archeologico possa incontrare il favore e la sensibilità, già molto sviluppata grazie anche alla presenza di un gioiello storico come la nostra Villa Borromeo Visconti Litta, di tanti lainatesi e non. Un’opportunità per scoprire tesori sotterranei delle città di Roma, Napoli e Siena, approfondire miti e leggende, conoscere storie nascoste sotto i mari”.


*Il cinema archeologico ha avuto un ruolo divulgativo molto importante soprattutto negli ultimi 20 anni: si è passati da filmati molto brevi che non avevano una storia, ma semplicemente documentavano, a vere e proprie opere cinematografiche che raccontano e divulgano l’archeologia attraverso le storie degli uomini e delle donne che ne erano spesso i protagonisti dimenticati. In questo un ruolo significativo lo hanno avuto i vari festival nati dalla fine degli anni ’80 in poi, da quello storico di Rovereto ai più recenti di Aquileia o della Valle dei Tempi in Sicilia, hanno allargato la possibilità di fruizione dell’archeologia a un pubblico più vasto rispetto a quello tradizionale degli addetti ai lavori.


ARCHEO FILM FESTIVAL, IL PROGRAMMA:

GIOVEDì 14 MARZO ORE 21
Il filo conduttore è il tema dell’acqua
• I pozzi cantanti dell’Etiopia
Regia: Alfredo e Angelo Castiglioni; Produzione: A. e A. Castiglioni; durata: 31’
• Siena sotterranea
Regia: Piero Cannizzaro; Produzione Diamante 2000 e RAI; Durata: 58’38”
• I signori del ferro
Regia: Massimo d’Alessandro; Produzione: Studio Blu Production; Durata: 30’

VENERDì 15 MARZO ORE 21
• Roma sotterranea
Regia: Piero Cannizzaro; Produzione RAI; Durata: 40’
• La tomba infernale della quadriga di Sarteano
Durata: 16’23”
• Santa Severa tra leggenda e realtà storica
Regia: Massimo d’Alessandro; Produzione: Studio Blu Production; Durata: 48’

SABATO 16 MARZO ORE 17
• Mauritania. Le biblioteche del deserto
durata: 46’
• Napoli sotterranea
Regia: Piero Cannizzaro; Produzione RAI; Durata: 30’29”
• Il mistero di S. Nilo
Regia: Massimo d’Alessandro; Produzione: Studio Blu Production; Durata: 30’
• Vinum
Regia: Maurizio Pellegrini; Produzione:   durata: 18’47”


LE PROIEZIONI SI TENGONO PRESSO L’AUDITORIUM DE L’ARISTON URBAN CENTER, (largo Vittorio Veneto 219)

INGRESSO GRATUITO


Per ulteriori informazioni:
Ufficio Comunicazioni
Comune di Lainate e Villa Litta
L.go Vittorio Veneto, 12
cell.3332162119
e-mail: ufficiostampa@comune.lainate.mi.it
www.comune.lainate.mi.it
Pagina Facebook: Comune di Lainate

 

Pagina precedente