notizia

Appuntamento con Rossini e con il Giorno della Memoria

Notizia letta 2710 volte

Teatro Giuditta Pasta Saronno 2014-01-26

Domenica 26 gennaio primo appuntamento di quest'anno per i melomani: "Il barbiere di Siviglia" firmato As.Li.Co. Solo pochi posti ancora disponibili. Prima dello spettacolo ricorderemo insieme il Maestro Claudio Abbado.
Lunedì 27, Giornata della Memoria, siete tutti invitati al concerto "Cantando con le Aquile Randagie".


OPERA
Domenica 26 gennaio - ore 20.30
As.Li.Co. in:
IL BARBIERE DI SIVIGLIA
dramma comico in due atti di Gioachino Rossini
libretto di Cesare Sterbini
regia di Danilo Rubeca
direttore: Antonio Greco
Orchestra 1813

Il Barbiere di Siviglia è un’opera lirica di Gioachino Rossini tratta dalla commedia omonima di Beaumarchais. L’opera racconta le astuzie di Rosina e Lindoro, aiutati dal barbiere Figaro, per riuscire a sposarsi contro il volere del tutore della ragazza, Don Bartolo, che la vorrebbe tutta per sé.


GIORNO DELLA MEMORIA
 Lunedì 27 gennaio - ore 21.00
Aquile Randagie in:
CANTANDO CON LE AQUILE RANDAGIE
concerto live organizzato in collaborazione con Comune di Saronno, ANPI, ANED, ACLI, AGESCI, AUSER, Coordinamento Associazioni Distretto Saronnese, Gruppo della Memoria, Società Storica Saronnese, L’Isola che non c’è

La storia degli scout che si ribellarono al fascismo raccontata con le loro canzoni, che raccontano il coraggio e la passione di lottare per la libertà. Maggiori informazioni qui.
Ingresso libero (fino a esaurimento posti disponibili).

Ore 10.00 (sempre in teatro)
Incontro con Don Giovanni Barbareschi
Scout del gruppo clandestino Aquile Randagie (1943-45)

Info e prenotazioni:
Ufficio Cultura Comune di Saronno
02 96710243-358 - cultura@comune.saronno.va.it

 

Pagina precedente