notizia

La primavera dell'imprenditoria

Notizia letta 2080 volte

Cecilia Cavaterra 2014-03-15

A due anni dalla prima edizione torna il Salone della creatività e della imprenditoria giovanile con un programma ricco di seminari informativi e formativi, laboratori per studenti, momenti di intrattenimento.
L'appuntamento è per sabato 29 marzo 2014, presso la sede dell'Università dell'Insubria, in Piazza del Santuario 7 a Saronno. Il Salone si colloca all'interno del Progetto "Piano di lavoro territoriale per le politiche giovanili" finanziato da Regione Lombardia, che coinvolge, oltre al Comune di Saronno, gli Ambiti Distrettuali di Varese, Saronno e Luino.


La creatività è 1% ispirazione e 99% applicazione (Thomas Alva Edison).

A tirare le file dell’organizzazione e di tutti i contatti tra i vari protagonisti della iniziativa nel nostro territorio, l’ufficio InformaGiovani-InFormaLavoro del Comune di Saronno.

Gli obiettivi del Salone sono:
- stimolare lo spirito imprenditoriale dei giovani;
- promuovere esempi di giovani imprese presenti sul territorio, con particolare attenzione alle imprese creative;
- informare sugli strumenti utili per avviare una nuova attività imprenditoriale.
Il Salone, progettato e realizzato grazie alla fattiva collaborazione di un gruppo di giovani imprese di Saronno e degli ambiti territoriali coinvolti nel progetto, vedrà la presenza di circa 20 giovani imprenditori che hanno avviato la loro attività in provincia di Varese. Numerose sono le associazioni imprenditoriali e di categoria che hanno mostrato interesse, e oltre ad aver collaborato alla realizzazione dell'iniziativa saranno anche presenti al Salone con un proprio stand.
A partire dalle ore 9.30 il programma prevede workshops informativi tematici, rivolti a chi
stia progettando l’avvio di una nuova attività imprenditoriale a partecipazione libera. Questi
gli argomenti:
- I servizi dello Sportello Unico per le imprese
- Le attività di Camera di Commercio per la nascita e sviluppo dell’impresa
- Giovani amministratori si raccontano
- Aspetti amministrativi per l’avvio di una attività di impresa
- Impresa individuale e Società: quali scelte?
- Strumenti di accesso al credito
- Credito: come averlo quando serve
- La tutela dell’innovazione per start up
- Multifunzionalità dell’azienda agricola
- La concretezza dell’innovazione digitale per il futuro dell’impresa
Sempre in mattinata, dalle 9.30 alle 13, avranno luogo i laboratori per gli studenti degli
ultimi anni delle scuole secondarie di secondo grado (su prenotazione) tenuti da giovani che
hanno avviato attività imprenditoriali o libere professioni nel settore di formazione degli
studenti.
Dalle 10 alle 16 si svolgerà il seminario di formazione “La creatività che comunica, comunicare con
efficacia azioni sociali e iniziative culturali in una logica 2.0 online e sul territorio” rivolto in modo
particolare a gruppi e associazioni giovanili.
Nel pomeriggio la creatività sarà protagonista del Salone Questi gli appuntamenti:
- Come nasce una carriera creativa? Quali sono le scintille personali, le occasioni da cogliere, i desideri
da coltivare? E da qui, come si sviluppa una carriera creativa? Quali le diverse possibilità per diventare
imprenditori della propria creatività?
Confronto con Valentina Bugli, ricercatrice di Codici, curatrice della ricerca “La verde insorgenza”;
- Workshop “Dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria: quali sono i prerequisiti all’apprendimento
scolastico”;
- Workshop “Corsi di Formazione rivolti a giovani e adulti per avere maggiori possibilità di inserimento
lavorativo”;
- Laboratorio creativo di taglio e cucito;
- Laboratori di cucina ed altre attività ludico-educative per bambini;
- Incontro “Capacità di presentare al meglio un’idea creativa”;
- Laboratorio di creazione di un avatar personalizzato;
- Incontro “Export: essere italiani è meglio”.
Non mancheranno inoltre performance e laboratori di videodanza, canto e musica. La giornata si
concluderà con un aperitivo musicale animato da una giovane agenzia di organizzazione di eventi.
Sulla base dell’ esperienza acquisita nel corso delle due edizioni del Salone, sono stati evidenziati alcuni
obiettivi:
- l'implementazione di una rete di comunicazione per dare massima visibilità alle iniziative del
territorio a supporto dei giovani imprenditori;
- il raccordo fra servizi e realtà già esistenti sul territorio per lo sviluppo di un sistema organico di
tutoraggio e consulenza ai giovani che si affacciano al mondo dell'imprenditoria;
- l'organizzazione di opportunità formative rivolte a giovani che abbiano già avviato un'attività
imprenditoriale, sotto forma di workshop su tematiche specifiche;
- l'organizzazione di momenti di incontro tra giovani imprenditori, come occasione per conoscere altre giovani imprese e sviluppare il proprio business.
Tali spunti potrebbero costituire le linee-guida per azioni da programmarsi a medio termine. Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio InformaGiovani-InFormaLavoro del Comune di Saronno all’indirizzo e-mail informagiovani@comune.saronno.va.it

Assessore ai Giovani, Formazione, Culture e Sport
Cecilia Cavaterra

 

Pagina precedente