notizia

Lo scrittore saronnese Giorgio Fontana in finale al Campiello

Notizia letta 1594 volte

Società Storica Saronnese 2014-05-31

La Società Storica Saronnese plaude di fronte alla notizia che il giovane scrittore saronnese Giorgio Fontana con il suo ultimo romanzo, "Morte di un uomo felice", si trovi nella cinquina dei finalisti del premio Campiello 2014.


Il Premio Campiello, premio letterario italiano fra i più prestigiosi,  premia un'opera narrativa pubblicata nell'anno di riferimento.
Lo scrittore saronnese, a cui auguriamo il più grande successo, ha voluto con quest'ultimo lavoro mettere al centro della sua narrazione la vicenda del terrorismo italiano degli anni Settanta intrecciandola con la memoria dei grandi scioperi di fabbrica e le vicende poco note della lotta partigiana del Saronnese.

Gli avvenimenti narrati alternano così storie più recenti e le vicende lontane degli anni  in cui si sviluppa la Resistenza nelle fabbriche di Saronno.

L'autore cita la sua città e si avvale, come ricorda nei ringraziamenti di rito, della ricostruzione storica di Giuseppe Nigro, "Fuori dall'Officina. La Resistenza nel Saronnese", volume pubblicato nel 2005 in collaborazione con l'ANPI di Saronno.

Il Direttivo della Società Storica Saronnese attende l'esito della premiazione con l'auspicio che il vincitore il premio possa essere il nostro giovane concittadino e s'impegna fin d'ora ad una pubblica presentazione del racconto, "Morte di un uomo felice".

 

Pagina precedente