notizia

Pallavolo PMT Torino - Pallavolo Saronno 0-3

Notizia letta 1307 volte

Michela Garofalo - Pallavolo Saronno 2014-05-12

MONCALIERI - Saronno chiude la regular season incamerando la 19esima vittoria del suo campionato, chiudendo a 62 punti (record nella categoria per i bianco azzurri), 34 punti conquistati su 39 disponibili in un girone di ritorno pressoché perfetto e conquistando per la terza volta nella sua storia la qualificazione ai play off promozione per la B1.


La trasferta in casa della cenerentola del campionato PMT parte subito nei migliori dei modi: Ballerio e Buratti piazzano immediatamente il break (0-4), ancora Ballerio è spietato in contrattacco (2-8) ed il muro di Pizzolon (schierato titolare al posto di Vecchiato) rende ancora più netto il divario (3-11). I torinesi sono in completa balia degli amaretti che fanno del muro la loro arma principale (saranno 8 solo nel primo parziale) piazzandone due con Buratti (6-17), uno con Rolfi ed uno con Ballerio (9-24), chiude il parziale un fendente del solito Cafulli (10-25).

Cambia il campo ma non cambia il ritmo di Saronno che con Cafulli al servizio (2 aces) si porta subito avanti (2-5) i muri di Buratti e Ravasi spingono ancora avanti gli amaretti (3-9) ed un attacco di Pizzolon porta i varesini sul 6-13.
Staffetta Pezzoni per Cafulli ma non si allenta la presa di Saronno che continua a spingere: Rolfi a muro piazza l’8-14, Buratti in attacco allunga (10-18) ed un instancabile Ballerio regala il +9 (12-21) e per Saronno la chiusura è solo questione di tempo (17-25).

Anche nel terzo set gli amaretti partono bene con Pizzolon e Ballerio sugli scudi (3-8), PMT abbozza una reazione di orgoglio trovando passo passo la parità (10-10) ma Buratti e Rolfi rimettono il punteggio in sicurezza (13-16). Zollino si alterna a Verga nella fase di difesa con Saronno che tiene a distanza Pontarollo e compagni (14-20), nel finale è Pezzoni a piazzare un muro importante (16-22), Buratti si procura il set point (19-24) con la chiusura che arriva subito dopo (20-25).

A fine partita lo schiacciatore Luca Pizzolon: “guardando la classifica c’è un po’ di rammarico per qualche punto lasciato in giro, sarebbe davvero bastato poco di più per vincere il campionato. Quelli di stasera sono comunque punti importanti perché ci permettono di andare a giocarci i play off promozione.”

Soddisfatto anche l’allenatore il seconda Luigi Leidi: “la stagione è partita sotto i migliori auspici ed aver raggiunto l’obbiettivo play off è sicuramente una grande soddisfazione. Ora sarà molto importante provare a giocarcela fino in fondo con la consapevolezza che se andiamo in campo con i ritmi dimostrati nel girone di ritorno possiamo dire la nostra.”

Guarda già al prossimo impegno il Team Manager Davide Bagatin: “l’obbiettivo che ci siamo dati come società ad inizio anno era quello di arrivare a giocarci i play off ed averlo raggiunto ci da grande soddisfazione; non è però ancora tempo di tirare le somme, dobbiamo già pensare alla doppia sfida contro Massa che è arrivata seconda nel girone B. Probabilmente i toscani partono con i favori del pronostico, avendo la possibilità di giocare gara 1 in casa ma soprattutto vantando un roster di altissimo livello. Non partiamo comunque sconfitti, personalmente ho grandissima fiducia in questo gruppo che sono certo metterà anima e corpo per tentare di compiere l’impresa.” 

10-05-2014 PALLAVOLO PMT TORINO – PALLAVOLO SARONNO  0-3
(10-25, 17-25, 20-25)

Pallavolo PMT Torino: Ferrero, Arena, Rocca, Massarella, Albano, Coroli, Brondolin, Bacchini, Pontarollo (L), Costa, n.e. Segatto, Menardi
Allenatore: Ravera

Pallavolo Saronno: Ravasi 3, Cafulli 6, Rolfi 10, Buratti 14, Ballerio 13, Pizzolon 8, Verga (L), Pezzoni 4, Zollino (L2), n.e. Vecchiato, Chiofalo, Cecchini, Belotti
Allenatore: Volpicella

 

Pagina precedente